Cronaca

Bari, auto donna crivellata di colpi, arrestato fratello


Di:

Bari – INDAGINE lampo dei Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo a seguito di uno strano episodio accaduto in via Barisano da Trani. In tarda serata i militari, su segnalazione al numero di emergenza “112”, sono intervenuti per dei colpi di arma da fuoco esplosi verso una Peugeot parcheggiata in strada di proprietà di una 37enne del luogo. Gli immediati accertamenti hanno consentito di chiarire che poco prima c’era stata una lite tra la donna e il fratello, un 36enne barese, già noto alle Forze dell’Ordine. Appena dopo la lite, l’uomo si è allontanato e sono stati uditi dei colpi di arma da fuoco in strada, tutti diretti verso la vettura della donna, risultati sparati con una cal. 7,65. Il 36 enne è stato poi rintracciato e arrestato per la detenzione abusiva di un fucile da caccia cal. 12 e 7 cartucce, detenuto illegalmente in una roulotte parcheggiata in un terreno di pertinenza dell’uomo, ubicato in zona Palese.

Sono stati eseguiti anche accertamenti a cura della Sezione Investigazioni Scientifiche per chiarire se lo stesso abbia effettivamente sparato con un’arma cal. 7,65, non rinvenuta. Ora si trova nel carcere di Bari a disposizione dell’Autorità giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

Redazione Stato

Bari, auto donna crivellata di colpi, arrestato fratello ultima modifica: 2014-12-18T17:32:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This