Manfredonia
"Contrazione del PIL nel 2013 del 5,6% a fronte di una media nazionale di 3,5%"

Bilancio Regione, Gatta: confermata emergenza Gargano

"E' un bilancio senz’anima in cui spiccano una serie di interrogativi, tra cui il fallimento del contratto per l’area di Manfredonia"


Di:

Bari – “E’ un bilancio senz’anima in cui spiccano una serie di interrogativi, tra cui il fallimento del contratto per l’area di Manfredonia, l’emergenza Gargano dopo l’alluvione e la passerella elettorale del presidente Renzi, le tasse pagate dai pugliesi per un ammontare di 250 milioni. E poi i fondamentali inquietanti: in particolare la contrazione del PIL nel 2013 del 5,6% a fronte di una media nazionale di 3,5%: seconda peggiore regione italiana dopo la Basilicata (Rapporto Svimez 2014); un calo di più del 14% del PIL nel quinquennio 2007-2013, un tasso di disoccupazione del 20,6 % nel primo trimestre 2014 che testimoniano l’impoverimento complessivo della Puglia di Vendola”.

Lo dice in una nota Giandiego Gatta, consigliere regionale di Forza Italia.

Redazione Stato

Bilancio Regione, Gatta: confermata emergenza Gargano ultima modifica: 2014-12-18T20:41:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This