ManfredoniaMonte S. Angelo
Da poche ore, approvando un'istanza degli attivisti del M5S e della Consigliera Regionale Rosa Barone, è stato istituito nel Comune di Monte Sant'Angelo il baratto amministrativo

Baratto amministrativo a Monte Sant’Angelo, Barone: “Basta poco per cambiare”

"L’iniziativa, già portata avanti con successo dal M5S anche al Comune di Bari, permetterà a i cittadini in difficoltà di “pagare” le proprie tasse con il Comune, lavorando gratis per esso"


Di:

Monte Sant’Angelo. Da poche ore, approvando un’istanza degli attivisti del M5S e della Consigliera Regionale Rosa Barone, è stato istituito nel Comune di Monte Sant’Angelo il baratto amministrativo. L’iniziativa, già portata avanti con successo dal M5S anche al Comune di Bari, permetterà a i cittadini in difficoltà di “pagare” le proprie tasse con il Comune, lavorando gratis per esso. Esprime la sua soddisfazione la consigliera regionale M5S Rosa Barone : “In un paese con una giunta sciolta per mafia – dichiara – è una grande gioia poter dare dare concretamente ai cittadini e soprattutto quelli appartenenti alle fasce più deboli, la possibilità di barattare le tasse locali con lavori socialmente utili. Un plauso va ai nostri attivisti che si impegnano per il prossimo e per migliorare la realtà del proprio comune.” Il progetto è stato infatti portato avanti grazie all’interessamento di semplici cittadini e attivisti come Domenico Accarino, del Meetup M5S di Monte Sant’Angelo.

Presto – conclude Barone – mi recherò personalmente dai commissari prefettizi del Comune di Monte Sant’Angelo, con cui vorrei complimentarmi per aver posto in essere questa istanza, al quale ci auguriamo seguiranno altri progetti. Talvolta basta poco per cambiare le cose. ” Da poche ore, approvando un’istanza degli attivisti del M5S e della Consigliera Regionale Rosa Barone, è stato istituito nel Comune di Monte Sant’Angelo il baratto amministrativo. L’iniziativa, già portata avanti con successo dal M5S anche al Comune di Bari, permetterà a i cittadini in difficoltà di “pagare” le proprie tasse con il Comune, lavorando gratis per esso. Esprime la sua soddisfazione la consigliera regionale M5S Rosa Barone : “In un paese con una giunta sciolta per mafia – dichiara – è una grande gioia poter dare dare concretamente ai cittadini e soprattutto quelli appartenenti alle fasce più deboli, la possibilità di barattare le tasse locali con lavori socialmente utili. Un plauso va ai nostri attivisti che si impegnano per il prossimo e per migliorare la realtà del proprio comune.” Il progetto è stato infatti portato avanti grazie all’interessamento di semplici cittadini e attivisti come Domenico Accarino, del Meetup M5S di Monte Sant’Angelo. “Presto – conclude Barone – mi recherò personalmente dai commissari prefettizi del Comune di Monte Sant’Angelo, con cui vorrei complimentarmi per aver posto in essere questa istanza, al quale ci auguriamo seguiranno altri progetti. Talvolta basta poco per cambiare le cose. ”

Redazione Stato Quotidiano.it

Baratto amministrativo a Monte Sant’Angelo, Barone: “Basta poco per cambiare” ultima modifica: 2015-12-18T19:29:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • populista

    Successo da attribuire agli attivista di M.S.A in particolare ad Accarrino Domenico attivista storico del M5S ed il prof Michele Campanile (il braccio e la mente)


  • grillinaparlante

    Bravi Ragazzi . il PD si era preso già il merito di tale ottimo risultato.ora bisogna occuparsiRosa che devi dire ai commissari che non devono sentire a certi capi settori vicini al PD….questi continuano a comandare fanno cose non buone per il paese pessime.
    Ancora bravi


  • grillo parlante

    ciao Rosa Barone e a tutti i grillini. Vi chido di farvi promotori presso laRegione puglia di un VeroReddito di cittadinanza, che sia rivolto a tutti i disoccupati, e non solo a una manciata di persone,come prevede quelo di Emilano e il PD. Sarete d’accordo con me se vi dico che la nostra terra si sta desertificando a causa dell’ enorme emigrazione di disoccupati. E la legge di stabilità approntata da Renzi e dal Partito democratico accentuerà questa deriva. Io credo che il Reddito di cittadinanza, quello vostro, sia in grado di arrestarla. datevi da fare e fatelo approvare il prima possibile, perché ormai noi disoccupati non ce la facciamo più. Ciao Rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi