Manfredonia
Nelle fioriere di Corso Manfredi e Piazza del Popolo

Nota ASE: da oggi Manfredonia è più “green”, piantati i ciclamini

Una città più accogliente è anche una città più vivibile


Di:

Manfredonia. Dalle prime ore di questa mattina a Manfredonia Corso Manfredi e Piazza del Popolo sono più “green”. Operatori ‪di “‎A.S.E. SpA”, dopo aver proceduto nei giorni scorsi alla pulizia delle 43 fioriere, stanno piantando 160 esemplari di ciclamini. “Un’azione – spiega Francesco De Feudis, Amministratore Unico di ‘A.S.E. SpA – , voluta fortemente dal Comune di Manfredonia, non solo di mera estetica ma soprattutto di stimolo al senso civico ed al decoro urbano. Una città più accogliente è anche una città più vivibile. In ciò, ogni singolo cittadino ha un ruolo fondamentale che non può delegare a nessun altro. Piccoli gesti per raggiungere grandi risultati. Basta poco per fare tanto”.

Ufficio Comunicazione – “A.S.E. Spa”

Nota ASE: da oggi Manfredonia è più “green”, piantati i ciclamini ultima modifica: 2015-12-18T12:05:46+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • Vecchio lettore

    Qualcuno mi sa spiegare che cosa vuol dire quella pubblicità dell’Ase che indica un dito che prema il campanelo e che recita più o meno che l’Ase sta per arrivare casa?


  • GiPieLo

    penso che voglia dire … mo ada’ paje’!!!
    ahahahaha


  • Gennaro Liquido

    ma mi spiegate perché vi ostinate a piantare i ciclamini che puntualmente non sopravvivono alle torride estati? Chi è il genio che sceglie le piante? E poi vedo vasi di terracotta…che immagino vengano anch’essi pagati…non aumentano il costo?? Mah…


  • agguerrito

    Reputo lodevole questa iniziativa dell’Ase anche se, vista l’inciviltà del Sipontino, dureranno da “Natale a Santo Stefano”.
    Ora però vorrei fare una riflessione….perchè la cura del verde è stata affidata all’Ase e non si è proceduto ad affidarlo con una regolare gara?
    E poi….visto che non è proceduto ad effettuare nessuna assunzione per tale servizio (e si nota, perchè il verde non viene affatto curato), 2 possono essere le risposte….o si era in esubero di personale( ma di tanto) o il verde non viene affatto curato.
    Fatto sta che noi pagheremo questo servizio a consuntivo e non a preventivo.
    Meditate gente….meditate…


  • svolta

    Ed il verde nelle piazze periferiche langue, angue….
    I pratio non sono più tali, gli alberi hanno bisogno di essere sfoltiti, i rami raggiungono i marciapiedi non permettendo il libero transito dei pedoni, in alcuni casi, come già detto in precedenza, le chiome degli alberi invadono la sede stradale…. sinceramente non vedo affatto manutenzione del verde pubblico…. tranne questa foto dove vedo tre operai per fare un simile lavoro…. è semplicemente grottesco….. ed io pago, pago…. ma va, va…..


  • Emigrato 73

    Perchè vogliamo dimenticare che si continua a piantare pini che con le loro radici superficiali rompono i marciapiedi e le strade………..e poi con un pò di vento cadono…..vai con la manutenzione…….e io pago!!!!!!!!!!!!!! Perchè non smetterla e piantare alberi che resistono alla siccità, tipo il Falso Pepe. Se guardate le foto di piazza del popolo all’inzio del 900, la sua prima sistemazione, con prime aiuole, fu propio con tali alberi. All’epoca l’acquedotto pugliese era di là da venire. Chi può salvare Manfredonia dai/dalle manfredoniani/ne???????


  • AZ

    PUNTO 10 EURO CHE DURERANNO 3-4 GIORNI , POI VERRANNO RUBATE DALL’IMBECILLE DI TURNO… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi