ManfredoniaMonte S. Angelo
Continuiamo a sollecitare la Commissione prefettizia affinchè intervenga per porre rimedio a tutto ciò che provoca disagio ai cittadini.

PD Monte Sant’Angelo: “Continuiamo a occuparci della città”

Auspichiamo che nel futuro non accada lo stesso e si faccia più attenzione. Non si può sbagliare e far perdere alla Citta queste occasioni


Di:

CONTINUIAMO A OCCUPARCI DELLA CITTA`
Continuiamo a sollecitare la Commissione prefettizia affinchè intervenga per porre rimedio a tutto ciò che provoca disagio ai cittadini.

Segnaliamo due circostanze, per le quali chiediamo di chiarire e intervenire con urgenza:
1) CASA DI RIPOSO “SAN MICHELE” A RISCHIO:
La Congregazione delle Suore che gestisce la Casa di Riposo, ha inviato tre missive all’ex Sindaco di Iasio e all’ex delegato (mai eletto) ai Servizi sociali, Felice Scirpoli, nei giorni 25 Febbraio 2015, 30 Marzo 2015 e 4 Aprile 2015, SENZA RICEVERE ALCUNA RISPOSTA. In quelle lettere le SUORE hanno prospettato delle soluzioni per provare a superare le difficoltà che ancora oggi mettono a rischio l’attività della Casa di Riposo, il lavoro degli operatori sanitari e la permanenza dei pazienti. Siamo sconcertati nel constatare che la scorsa amministrazione non abbia avuto rispetto della vicenda. Costava tanto a Di Iasio e a Scirpoli rispondere e risolvere subito il problema? Anche su questo argomento gli ex Amministratori dimostrano inefficienza politica.
Il Partito Democratico chiede alla Commissione Prefettizia di risolvere la vertenza e sollevare ogni ostacolo, che potrebbe mettere a rischio la prosecuzione dell’attività della Casa di Riposo “S. Michele” e di conseguenza crea pericolo per gli interessi dei pazienti e dei lavoratori della struttura.

2) P.S.R. 2007/2013 – ASSE 1 – MISURA 125. AZIONE 3. STRADE RURALI: PERSI € 1.300.000,00
Il Comune di Monte Sant’Angelo in prima istanza è stato ammesso al finanziamento della Regione Puglia che consentiva di ripristinare ed ammodernare alcune strade rurali. Purtroppo, al momento della presentazione del Progetto Esecutivo, la nostra città ha perso € 1.300.000. Su 13 Comuni della Provincia di Foggia solo il Comune di Monte Sant’Angelo non ha ottenuto tale finanziamento.
Il Partito Democratico chiede alla Commissione Prefettizia di accertate le responsabilità gestionali per quanto accaduto. In particolare ci chiediamo:
-il Comune avrebbe potuto fare meglio per raggiungere l’obbiettivo?
-ad oggi c’è la possibilità di recuperare il finanziamento perduto?

Auspichiamo che nel futuro non accada lo stesso e si faccia più attenzione. Non si può sbagliare e far perdere alla Citta queste occasioni.

PARTITO DEMOCRATICO MONTE SANT’ANGELO

PD Monte Sant’Angelo: “Continuiamo a occuparci della città” ultima modifica: 2015-12-18T10:38:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Francesco

    Be’ dai avete attaccato Scirpoli perché non eletto . e certo che deve essere eletto, lui e uno dei pochi politici al mondo che non promette nulla nelle campagne elettorali quindi non prende in giro le persone e non è incline agli scambi di voti..E stato il migliore assessore che monte a mai avuto e una persona molto buona e a modo.avete attaccato proprio la persona sbagliata perché e stato sempre disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi