ManfredoniaPolitica
I risultati saranno presentati attraverso il sistema dei "bersagli" che permette una visualizzazione immediata della qualità della performance su una scala di 5 valori

Valutare la salute:dai “bersagli” Sant’Anna ai programmi mirati per salute

"La Regione Puglia ha infatti aderito al progetto sviluppato dal Laboratorio MeS "Il sistema di valutazione della performance dei sistemi sanitari regionali"


Di:

Foggia. Lunedì 21 dicembre alle ore 9.00 a Bari, presso Villa Romazzi Carducci (sala Europa) si terrà la giornata di studio e analisi “Misurare la Salute: dai bersagli ai programmi mirati per la sanità in Puglia” durante la quale Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, e Giovanni Gorgoni, Direttore del Dipartimento per la Promozione della Salute presenteranno i risultati 2013-2014 dello studio condotto dalla Scuola Sant’Anna di Pisa che ha valutato la performance della sanità regionale, delle singole Asl, dei Policlinici e degli Istituti di Ricerca e Cura sulla base di una serie di indicatori. La Regione Puglia ha infatti aderito al progetto sviluppato dal Laboratorio MeS “Il sistema di valutazione della performance dei sistemi sanitari regionali”. La presentazione dei dati sarà coordinata da Sabrina Nuti, referente di progetto della Scuola Sant’Anna di Pisa. I risultati saranno presentati attraverso il sistema dei “bersagli” che permette una visualizzazione immediata della qualità della performance su una scala di 5 valori che va da ottima a molto scarsa. I bersagli saranno il punto di partenza per definire per ogni azienda un “Piano di Azione” per il 2016 sulla base del quale saranno declinati gli obiettivi dei Direttori Generali.

La giornata di studio e analisi è aperta ai giornalisti.
Alle ore 10.00 ci sarà un punto stampa per le interviste.

Valutare la salute:dai “bersagli” Sant’Anna ai programmi mirati per salute ultima modifica: 2015-12-18T16:43:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi