Cronaca

Cercola, estorsioni su raccolta rifiuti,4 arresti

Di:

Carabinieri, controlli e posti di blocco (archivio)

(ANSA) – TORRE DEL GRECO (NAPOLI), 19 GEN – Estorsioni della camorra sulla raccolta dei rifiuti a Cercola (Napoli): l’inchiesta dei Carabinieri ha portato in carcere, all’alba, quattro persone accusate di essere vicine al clan Cuccaro-Aprea e di aver estorto denaro alla societa’ vincitrice dell’appalto. Le indagini, coordinate dalla Dda di Napoli, erano cominciate a marzo dopo la denuncia del titolare della societa’ e avevano scoperto il ruolo di intermediazione di un ex consigliere comunale di Cercola.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi