Cronaca
Candidato al Comitato Amministratore e al Collegio Sindacale della Gestione Separata INPGI

INPGI, il programma di Giovanni Armillotta

Di:

Lucca. Il mio nome è Giovanni Armillotta, giornalista pubblicista freelance, iscritto da 21 anni all’Ordine: sono candidato al Comitato Amministratore e al Collegio Sindacale della Gestione Separata.

I punti del programma:

1) Sensibilizzazione di oltre la metà delle/dei giornaliste/i italiani non ancora iscritte/i all’INPGI; con l’abbassare il contributo minimo sicuramente ci saranno più aderenti: molte/i giovani pubbliciste/i in un anno non guadagnano nemmeno 130 euro.

2) Taglio dei noti superstipendi. Oltre a segnalare – riguardo ai versamenti improduttivi – che per le/i giovani pubbliciste/i dell’INPGI 2, il contributo maternità è tantissimo per chi guadagna solo fra i 130 e 200 euro l’anno. Ed è necessario abbassare dal 2 all’1% le spese per la gestione dell’Istituto, che paghiamo tutti noi della INPGI 2; nonché garantire un minimo di solidarietà dall’INPGI 1 all’INPGI 2, affinché non ci siano Serie A e Serie B.

3) Cessazione del versamenti per ciò che concerne le/i pubbliciste/i ultrasettantenni, ancora in attività, e che godano già di piccola pensione INPGI.

4) Ricongiungimento volontario dei versamenti INPS nell’INPGI da parte delle/dei pubbliciste/i che svolgono o hanno svolto lavori non giornalistici, attualmente non assimilabili.

5) Contro i tentativi di far venire meno l’indipendenza dell’INPGI a favore di altri Istituti. Da tenere sott’occhio che ci siano soldi per gli ammortizzatori sociali e ciò che abbiamo versato torni nelle nostre tasche.

6) Spostamento anche in sede INPGI della campagna contro l’abolizione dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, e per l’assoluta gratuità dei corsi relativi alla Formazione Professionale Continua; in quanto quel danaro una/un giornalista preferisce accantonarlo in vista dei contributi alla propria cassa pensionistica.

Non appartengo a cordate alcune e non ho tessere di partito. Le mie attività lavorative le puoi apprendere qui:
http://www.giovanniarmillotta.it

Per votare per via telematica alle elezioni Inpgi 2 (gestione separata) bisognerà collegarsi al sito www.inpgi.it nelle giornate di lunedì 22, martedì 23 e mercoledì 24 febbraio 2016 dalle ore 8:00 alle ore22:00 munendosi di:
– codice iscritto
– password personale (è quella utilizzata normalmente per l’accesso ai tuoi dati personali sul sito web dell’Istituto).
Nel caso in cui non fossi più in possesso della password, con il codice iscritto devi aprire il seguente link “Richiesta password”
(https://sitoservizi.inpgi.it/codice/RichiediCodice.aspx?ID=2) e inserire i tuoi dati. Riceverai, sul tuo indirizzo di posta elettronica, la nuova password di accesso.

Voto presso i seggi elettorali:
Sabato 27 e domenica 28 febbraio 2016 dalle ore 10:00 alle ore 20:00

Ricevi questa email in quanto il tuo indirizzo di posta elettronica è negli elenchi degli elettori diffusi dall’Inpgi ai candidati alle Elezioni 2016. Ai sensi dell’art. 10, comma 8 dello Statuto l’elenco verrà distrutto entro 30 giorni dalla data di proclamazione degli eletti.

Lucca, 19 febbraio 2016

Giovanni Armillotta — Lucca – http://www.giovanniarmillotta.it

INPGI, il programma di Giovanni Armillotta ultima modifica: 2016-02-19T19:34:56+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi