Manfredonia
.... ne danno il triste annuncio i cittadini onesti e ligi al codice della strada

Manfredonia, le “frecce” sono morte..

I vigili urbani non riescono a tenere il ritmo e ad effettuare il giusto numero di controlli così come vorrebbero, anche a causa dell’ ormai esiguo numero degli stessi

Di:

Manfredonia. Le “frecce” (indicatori di direzione) non servono più: se volete potete anche smontarle da auto, moto e scooter di vostra proprietà! Nessuno più si preoccupa di usarle, ed in una girandola di slalom in strada, è quasi impossibile capire cosa accadrà davanti a noi, o dietro. Ci si sposta alla meno peggio, come capita, in qualsiasi direzione, senza preoccuparsi di avvertire, con l’uso delle “frecce” come dice il Codice stradale… Oppure, si usano nel modo sbagliato, indicando svolta a sinistra e girando a destra, o viceversa. Ed aumentano gli incidenti, a danno di altri automobilisti, motociclisti e pedoni.

I vigili urbani non riescono a tenere il ritmo e ad effettuare il giusto numero di controlli così come vorrebbero, anche a causa dell’ ormai esiguo numero degli stessi, nonostante le nuove assunzioni. Stesso discorso vale per gli altri organi preposti al controllo: Polizia e Carabinieri. I tagli della Finanziaria ai comuni non fanno prevedere un miglioramento della situazione e, quindi, ci si deve affidare alla buona volontà ed il buon senso di chi guida; pensate che, il semplice utilizzo di una “freccia”, può notevolmente migliorare il sistema viario cittadino, e la giornata di tutti noi, risparmiandoci inutili e continui momenti di nervosismo.

(A cura di Antonio Beverelli – antoniobeverelli@gmail.com)



Vota questo articolo:
13

Commenti


  • Giuann Ursacchi

    I frecc? e ch simm indien? E ci vulm scurde il mistero dell’azard (u triangl) questo sconosciuto? Com dic nu cumpagn mui : i manfreduniene, mascul e femmn nh sann guide i carrell a lleclerc , hanna guide i macn?


  • buuuuu

    Io le metto sempre le frecce mi ha insegnato mio padre a guidare e non sono indiana e vado fiera di essere donna che denigriamo sempre le donne e poi ci sono molti uomini che.guidano pietosi


  • CROCE & Delizia

    Quando ho davanti a me un automobilista che non segnala la svolta o il sorpasso sorrido e dico solo”ecco un altro sceriffo!” Povr a nuj!


  • elettore

    I vigili urbani sono pochi? Che fine hanno fatto i vincitori del mitico concorso?


  • mentalist

    Dotiamo le nostre auto di lanciafiamme davanti al cofano, azionabile in caso di mancata segnalazione di svolta di chi ci precede….
    Per la mia auto però, più che un lanciafiamme, monterei un bel “Javelin”…..


  • ciro

    ….non lamentatevi….chi sa guidare a Manfredonia sa giudare dappertutto!


  • Rocco

    Salve, volevo fare una riflessione sui vigili di Manfredonia, come mai si vedono in giro a piedi solo quelli nuovi, invece i vecchi li vedi solo girare in macchina o nei bar a prendere il caffè (erg-bar gatta ecc…) spesso mi è capitato incontrarli in parecchi luoghi a fare servizi personali in ore di servizio….e come li ho visto io li vedono tutti i cittadini, ma sembra che a Manfredonia sia normale, è logico che se i vecchi vigili sono tutti imboscat…..i nuovi sono pochi e ne servono altri!!!!invito chi è preposto a controllare faccia il proprio dovere.


  • Pietro

    Perché conosci qualcuno che sa guidare a manfredonia.?


  • OSSERVATORE

    Le frecce? E che dire del 90% degli automobilisti specialmente le donne che hanno sempre il telefonino attaccato all’apparato uditivo? Una cittadina senza regole e senza legge ognuno fa come gli pare…


  • svolta

    Effettivamente anch’io sono testimone che le frecce parecchi automobilisti non le usano per indicare neanche la< svolta a sinistra. Quello che voglio rimarcare e che le frecce hanno una enorme utilità anche nelle rotatorie… oltre al rispetto del diritto di precedenza a chi è già dentro la stessa. Questo fatto è duro ad entrare in certe teste di ca…. e poichè ragionano con tale testa, pretendono anche la ragione…. I vigili non ne parliamo per carità di patria…. certuni e meglio che appendano la divisa ad una scopa e la lascino in strada… sicuramente farà più effetto della presenza effettiva….
    Testimone di una scena con la presenza di un vigile….macchina contromano, per poco non lo investiva anche, e cosa ha fatto il vigile…. niente, non ha usato il fischietto e tanto meno ha scritto il numero di targa….
    Mi sa che i giovani vigili hanno già imparato il…. mestiere… e saranno sempre pochi !!!!


  • Beolla

    C’è un vigile urbano (fuori tema,ndr) La linearità logica non può non esserci. A qua nisciun è fess! Noi si!


  • Piazza pulita

    I Manfredoniani quando guidano fuori , prendono multe e muti…credendo di guidare come qui che non li multa nessuno e l’interpretazione del codice e a discrezione dei vigili.


  • linus

    i vigili? e i carabinieri no? anch’io sono stato testimone di una loro pattuglia ad un posto di blocco all’angolo di via degli iris, dove giungeva il classico “tre ruote dei pescivendoli senza targa”, ebbene? il carabiniere lo ha salutato! altro che fermarlo…….ma lasciamo perdere che è meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!