Foggia
A cura di Salvatore Fratello

Foggia – Lecce, i numeri di un derby da B

Di:

Foggia. Derby da B ormai alle porte, tanto è stato detto e tanto altro è stato scritto. A dare una fedele rappresentazione di quanto conti la sfida tra Foggia e Lecce possono essere solo le statistiche, riferite al presente ma anche al passato: niente meglio dei numeri, dunque, può far comprendere l’importanza del match dello “Zaccheria”.

57 – Gli incontri precedenti tra dauni e salentini, il bilancio sorride ai giallorossi, vincenti in 28 occasioni, sconfitti in 19. 10 i pareggi.
1962 – A questa data, precisamente il 20 maggio, risale l’ultima vittoria leccese in trasferta ai danni dei Satanelli. La gara era valida per il campionato di Serie C 1961/62 e terminò 1-2 in favore degli ospiti, lanciati dai gol di Malavasi e Arfuso; a nulla valse la marcatura rossonera firmata da Morelli.
18 – Il numero di vittorie conseguite in questo campionato da entrambe le compagini, le migliori del torneo da questo punto di vista.
52, 51 – Il primo rappresenta i gol segnati dal Foggia in questa stagione, il secondo quelli siglati dal Lecce: le due pugliesi sono rispettivamente secondo e terzo miglior attacco del torneo, sopravanzate dal Matera (primo a quota 57).

1 – Il numero di sconfitte interne del Foggia nel campionato di Lega Pro 2016/17, solo il Fondi ha sbancato lo “Zaccheria” quest’anno (2-3 il finale).
30 – I punti ottenuti dal Lecce lontano dal “Via del Mare”: i salentini sono primi in classifica nei risultati in trasferta. Secondo posto proprio per il Foggia, a quota 26.
16000 – Gli spettatori attesi, compresi i 2268 biglietti venduti dopo l’ampliamento della capienza dello “Zaccheria” ed i 782 tagliandi riservati agli ospiti.
2 – Le emittenti che trasmetteranno in diretta la gara: una in chiaro, TeleNorba, l’altra è la web pay-tv Sportube.
50000 – Le richieste di tagliandi arrivate per il big-match tra le due pugliesi, come rivelato dal presidente rossonero Lucio Fares.
16 – Le reti siglate da Salvatore Caturano, capocannoniere del girone C e del Lecce. Miglior marcatore dei rossoneri è invece Fabio Mazzeo, attualmente a quota 12.
7 – Le stagioni trascorse “in patria” dal foggiano DOC Pasquale Padalino, attualmente allenatore dei salentini. 5 da calciatore e 2 da allenatore; in queste ultime il Foggia ha guadagnato ben due promozioni, dalla D alla Lega Pro unica.

4 – Gli ex della gara: uno tra le fila giallorosse, il foggiano Pino Agostinone, tre tra quelle dei Satanelli, con Chiricò, Agnelli ed Angelo (che non sarà della partita) che in passato hanno difeso i colori salentini.

(A cura di Salvatore Fratello, Foggia 19.03.2017)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi