Sport
La girandola di emozioni inizia subito col rigore che Mertens si fa neutralizzare da Skorupski al 6'

Napoli: sfatato il tabù Castellani

Nei restanti minuti la difesa del Napoli tiene e finisce col successo degli ospiti che salgono a 63 punti

Di:

Il Napoli trova la prima vittoria della propria storia al “Castellani”, dove non era mai riuscito a superare l’Empoli. Risultato col minimo margine (2-3), ma gli azzurri, oggi in bianco, si portano sullo 0-3 già nel primo tempo, frazione nella quale sbagliano anche un calcio di rigore con Mertens. Nella ripresa il ritorno dell’Empoli, che risale fino al 2-3 facendo trascorrere gli ultimi minuti col fiatone a Sarri.

La girandola di emozioni inizia subito col rigore che Mertens si fa neutralizzare da Skorupski al 6′. Al 19′ arriva il primo gol di Insigne che trova il corridoio dove infilare il pallone del vantaggio. Poco dopo (24′) Mertens su punizione sigla il raddoppio facendosi perdonare l’errore dal dischetto. Laddove si presenta al 38′ Insigne per trasformare il secondo penalty concesso agli ospiti. Gara praticamente finita, anche se nel finale il Napoli si rilassa e permette all’Empoli di sfiorare l’impresa. Al 72′ va in rete El Kaddouri su punizione, all’82’ Maccarone su rigore accorcia le distanze, ma nei restanti minuti la difesa del Napoli tiene e finisce col successo degli ospiti che salgono a 63 punti.

Fonte lega serie a

Napoli: sfatato il tabù Castellani ultima modifica: 2017-03-19T18:01:10+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi