Foggia
Intervento dei Carabinieri

Cerignola, un arresto per truffa

Sono attualmente in corso ulteriori indagini allo scopo di accertare altre truffe perpetrate dal malfattore con la medesima tecnica

Di:

Cerignola. A Cerignola, i militari della locale Stazione Carabinieri e del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza per truffa Mirabile Paolo, nato a Noto (SR), classe 1991. Il suddetto, alla guida di una VOLKSWAGEN Golf, ha simulato un incidente stradale dapprima con un furgone Citroen Berlingo, poi con una Ford Fiesta, accusando i conduttori di aver danneggiato uno specchietto della propria autovettura, quindi con artifizi e raggiri si è fatto consegnare la somma 30 euro come risarcimento del finto danno. Rintracciato e bloccato dai Carabinieri in Contrada Scarafone, nel corso dell’accurata perquisizione personale e veicolare, è stata rinvenuta, abilmente occultata all’interno dell’autovettura, la somma di 60 euro, presunto provento dell’attività illecita, sottoposta a sequestro. Sono attualmente in corso ulteriori indagini allo scopo di accertare altre truffe perpetrate dal malfattore con la medesima tecnica.
Redazione Stato Quotidiano.it

Cerignola, un arresto per truffa ultima modifica: 2016-04-19T10:27:23+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi