Manfredonia
"Dopo l'autorizzazione ottenuta dai mezzi ‪#‎Ase‬ a conferire nella discarica di Deliceto"

Manfredonia, cassonetti stracolmi di rifiuti. ASE: verso fine disagio

"Avere una città pulita è un piacere, mantenerla pulita un dovere ‪#‎differenziamoci"

Di:

Manfredonia. ”Come previsto la situazione sta celermente tornando alla normalità dopo l’autorizzazione ottenuta dai mezzi ‪#‎Ase‬ a conferire nella discarica di Deliceto. Gli interventi di recupero ed igienizzazione proseguiranno senza sosta per tutta la giornata. Allo stesso tempo Ase ed Amministrazione comunale invitano i cittadini a rispettare l’orario di conferimento nei cassonetti stradali (in questo periodo nella fascia oraria 19 – 6, come da ordinanza sindacale n. 33 dell’ 11.06.2010) e dell’utilizzo dei soli mastelli della raccolta differenziata porta a porta per i residenti dell’Area 1. In tale direzione sono stati potenziati i controlli da parte delle Forze dell’ordine pronte a sanzionare gli eventuali trasgressori. Auspichiamo lo stesso grado di impegno e responsabilità alla stessa stregua di quelli richiesti e messi in campo da #Ase. Avere una città pulita è un piacere, mantenerla pulita un dovere ‪#‎differenziamoci”.

Foto – aggiornamenti alle ore 14.02 – 19.04.2016

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • cittadinaincavolta

    Come si controllano i residenti dell’Area 1 che caricano in macchina l’indifferenziata per andarla a cestinare dove sono ancora presenti i cassonetti?


  • cittadinaincavolata

    Come si controllano i residenti dell’Area 1 che caricano in macchina l’indifferenziata per andarla a cestinare dove sono ancora presenti i cassonetti?


  • deluso

    che schifo Manfredonia una pattumiera……….
    immagini viste solo in TV a Napoli…
    ne vedremo delle belle e solo l’ inizio
    E io PAGO


  • MANFREDONIA VERSO L'EMERGENZA RIFIUTI E SANITARIA

    E’ una vergogna totale, compreso quelli che vanno a scaricare le buste in altre zone e persino nei bidoni della zona industriale e anche dei fichi d’india!


  • La città dei balocchi

    Ma è mai possibile che nessuno intervenga in merito? Politici, partiti, sindacati su questa faccenda? Chi ha avuto la brillantissima idea di attuare la raccolta differenziata (tra l’altro la maggior parte dei cittadini la praticava già) in concomitanza della chiusura della discarica di Cerignola? Ma non notate che cazzo di porcheria che c’è in giro?


  • Francesco

    Buongiorno. Vorrei segnalare che il ritorno alla normalità non è tanto celere quanto sembra visto che anche in zona Siponto i cassonetti sono stracolmi e i sacchetti sono purtroppo depositati per strada , con conseguente chiamata a raccolta di topi e animali randagi soprattutto nelle ore serali chevspero fi riuscire a fotografare per gli inctefuli Ci avviamo vetso il fine settimana. A quanto la raccolta in questa zona visto che all’Ase nessuno si degna di rispondere ad un telefono che squilla?È emergenza sanitaria?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This