ManfredoniaMonte S. Angelo
Come stabilito con recente ordinanza

Monte Sant’Angelo, trasferimento in via definitiva del Capolinea degli autobus

I collegamenti con le altre zone dell’abitato saranno assicurati, nelle fasce orarie dio arrivo e partenza degli autobus, mediante il servizio di trasporto pubblico urbano

Di:

Monte Sant’Angelo. Con propria Ordinanza n. 45 del 18/4/2016, il Responsabile del Settore Sicurezza e Demanio, ha disposto il trasferimento in via definitiva del capolinea degli autobus, sia per le tratte locali che per quelle interregionali da Piazza Duca d’Aosta e via Marcisi a viale Kennedy (strada per Mattinata) dal 22 aprile 2016. I collegamenti con le altre zone dell’abitato saranno assicurati, nelle fasce orarie dio arrivo e partenza degli autobus, mediante il servizio di trasporto pubblico urbano.

http://www.montesantangelo.it/files/file/aprile2016/ord_Verbale_18-04-2016_12-56-42.pdf



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Franco

    Finalmente.non si poteva più vicino i tre bar.


  • M.

    Grazie commissari, era ora!


  • mat

    Mettere il capolinea in una zona periferica ed adiacente alla zona cimitero non sembra una bella trovata: il quartiere Galluccio dista 3 Km. La soluzione per ridurre il traffico cittadino appare poco brillante se si pensa a tutti i veicoli che si muoveranno per accompagnare e prender i viaggiatori. L’economia di Monte si regge sui pendolari (bidelli infermieri aeronautica impiegati ecc….) sembra un modo per dire trasferitevi altrove. Aggiungo, ma il divieto di transito esteso su via Manfredonia per gli autobus, vale anche per gli autobus di linea cittadina (cc.dd. circolari) ed anche per gli scuolabus? Questo non riesco a capirlo nel provvedimento. La soluzione più ragionevole poteva essere mettere il capolinea in zona la Croce e far passare gli autobus per la strada panoramica così nel tragitto si attraversava tutto il paese senza ingombrare, i viaggiatori avevano il minor disagio possibile.

  • Condivido la scelta di spostare il capolinea, era da molto tempo che chiedevamo di spostarlo lì dove è stato messo. Ne guadagna tutto il centro e non c’è altro posto dove i pullman hanno spazio di manovra.

  • Giusta decisione

  • La decisione di spostare il capolinea è stata giusta

  • Mi dissocio dai tentativi di intimidazione di alcuni manifestanti che non sono certo dei pendolari e che hanno protestato e minacciato i commissari i carabinieri e i vigili. Il paese non può essere ostaggio di questi personaggi che proiettano una ombra lugubre sul nostro paese.


  • Democrazia l.p.

    Approvo la scelta del nuovo capolinea. E non mi sembra accettabile la proposta PD di un secondo capolinea al termine della provinciale che non può sopportare altro traffico.


  • Scelta giusta e coraggiosa

    Io penso che il nuovo capolinea sia stata una scelta giusta e mi pare che i più la pensano così. Pur abitando al Galluccio non mi sembra che 300 metri di strada fanno tanta differenza. Inoltre tutto il centro storico ci guadagna e non mi sembra utile un secondo capolinea, troppo inquinante e la provinciale ha troppe curve a gomito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi