Stato prima
Omicidio colposo per la morte di un 67enne nel Brindisino

Tubicino nell’addome,5 medici a giudizio

Il gup de Tribunale di Brindisi Tea Verderosa ha rinviato a giudizio cinque medici per omicidio colposo

Di:

(ANSA) – ROMA, 19 APR – Il gup de Tribunale di Brindisi Tea Verderosa ha rinviato a giudizio cinque medici per omicidio colposo per la morte di un uomo di Francavilla Fontana (Brindisi), Angelo Ciraci, di 67 anni, avvenuta a Bologna dopo due interventi chirurgici compiuti in Puglia e ritenuti non corretti e dopo che, per l’accusa, fu dimenticato nell’addome del paziente un tubicino di circa 7-10 centimetri. (ansa)

Tubicino nell’addome,5 medici a giudizio ultima modifica: 2016-04-19T21:02:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi