GarganoManfredonia
Evento che vede la collaborazione del Comune di Carpino, dell'Ente Parco Nazionale del Gargano, del Consorzio delle Pro Loco del Gargano, della Casa dei Te.So.Ri e di Promodaunia

In ricordo di Antonio Facenna: la Transumanza

"Il 25 aprile si festeggerà a Carpino assaporando il gusto autentico della tradizione garganica declinata nelle sue svariate e sorprendenti sfaccettature"

Di:

Foggia. La Masseria didattica Antonio Facenna presenta “La Transumanza: pastori per un giorno – Perché ricordare ha i colori dell’impegno”, evento che vede la collaborazione del Comune di Carpino, dell’Ente Parco Nazionale del Gargano, del Consorzio delle Pro Loco del Gargano, della Casa dei Te.So.Ri e di Promodaunia.

Il 25 aprile si festeggerà a Carpino assaporando il gusto autentico della tradizione garganica declinata nelle sue svariate e sorprendenti sfaccettature: protagonista indiscussa della giornata l’antica usanza della transumanza per poi apprezzare l’arte culinaria e quella teatrale, il mondo del cinema e quello della musica, per lasciarsi, infine, trasportare dal ritmo e dalla passione per una terra amara e amata, ripercorrendo gli stessi passi di Antonio, ormai simbolo del nostro Gargano per l’esemplare impegno e l’ammirevole dedizione. Perché “essere podolici è uno stile di vita”. Un programma ricco e travolgente, ideato per risvegliare un forte e autentico senso di comunità e appartenenza e al contempo la giusta dose di protagonismo e partecipazione attiva perché ognuno diventi l’inimitabile autore del proprio desiderio e di quei passi che segneranno la terra che culla paziente la direzione dei nostri cammini
.
La prenotazione è obbligatoria. La quota di partecipazione è di 22 euro, incluso il servizio navetta, qualora necessario. Per info e prenotazioni si prega di rivolgersi a Gianluca 3337303128 o a Daniela 3491175180

UFFICIALE TIPOGRAFIA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi