ManfredoniaStato news
"Noi cittadini e cittadine di Manfredonia sappiamo cosa vuol dire convivere con un territorio tra i più inquinati d’Italia"

Manfredonia, 7° Incontro Indagine Epidemiologica a seguito incidente EniChem 1976

"IL DOLORE però NON BASTA, C'E' BISOGNO DI VERITA' rispetto a ciò che è accaduto ed è stato tacitato"

Di:

Manfredonia. ”Finalmente dopo quarant’anni incominceremo a sapere la verità sullo stato di salute della nostra Città grazie alla RICERCA EPIDEMIOLOGICA PARTECIPATA. Noi cittadini e cittadine di Manfredonia sappiamo cosa vuol dire convivere con un territorio tra i più inquinati d’Italia e con un percorso di bonifica non ancora concluso. Questa storia viene raccontata come una “storia passata”, ma non sono passati lo scempio del territorio, i danni all’ambiente, gli effetti nefasti dell’inquinamento sulla salute pubblica, il lutto delle famiglie dei morti di tumore (operai e non), la rassegnazione feroce e la rabbia repressa con cui i manfredoniani e le manfredoniane guardano al loro passato. Non è mai passato nulla! Lo tocchiamo con mano soprattutto quando seguiamo i funerali delle tantissime persone care che muoiono di cancro sempre più giovani. IL DOLORE però NON BASTA, C’E’ BISOGNO DI VERITA’ rispetto a ciò che è accaduto ed è stato tacitato. C’è bisogno di GIUSTIZIA dopo che un processo ha ridicolizzato il senso delle morti a causa dell’arsenico.La GIUSTIZIA comincia dall’INFORMAZIONE. Vogliamo sapere!

Andiamo tutti il 19 Maggio, alle ore 17,30, alla sala consiliare, presso palazzo san Domenico, dove la Commissione degli epidemiologi presenterà i primi risultati della Indagine sulle conseguenze del grave inquinamento da arsenico che abbiamo subito a causa della presenza dello stabilimento Enichem a 500 metri dalla città. Soprattutto dopo lo scoppio della colonna di lavorazione all’interno dello stabilimento, i cui effetti sulla salute sono valutabili soprattutto dopo molti anni”.

http://www.ambientesalutemanfredonia.it/

Coordinamento Cittadino – Progetto Salute Manfredonia

Manfredonia, 7° Incontro Indagine Epidemiologica a seguito incidente EniChem 1976 ultima modifica: 2016-05-19T14:20:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Stati d'ansia collettivi

    La verità va cercata nel cimitero di Manfredonia.


  • Raffaele Vairo

    Mi ricordo quando, molti anni addietro, non erano pochi quelli che dicevano: “meglio morire di cancro, ma a pancia piena, che morire di fame!”
    Sono parole che si commentano da sole…


  • poli

    Ed anche la sfacciataggine di qualcuno che pur consapevole di ciò che “produceva” quella fabbricata soleva dire….. “….sapevamo benissimo che non produceva caramelle…” parecchi di loro, purtroppo, stanno in altri lidi…. pieni di fiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi