Manfredonia
Come da recente atto

Manfredonia, sicurezza e requisiti igienico-sanitari: ordinanza sgombero immobile in Corso Roma

Ordinato lo sgombero per "inagibilità statica ed igienico sanitaria"

Di:

Manfredonia. CON recente ordinanza sindacale, è stato ordinato lo sgombero per “inagibilità statica ed igienico sanitaria” di un piano terra sito a Manfredonia in Corso Roma. Pochi giorni fa, tecnici del Comune di Manfredonia, a seguito di sopralluogo presso la citata unità abitativa, hanno riscontrato “le pessime condizioni igienico sanitarie della stessa a causa della presenza di forte umidità, evidenziando che tutte le pareti laterali e le volte risultano interessate da numerose fessurazioni”, che “a breve potrebbero causare il distacco dell’intonaco ormai ammalorato ed essere causa di pericolo per la privata incolumità. Inoltre ci sono fessurazioni in alcune pareti laterali che possano far temere l’interessamento della struttura”.

Da qui la dichiarazione della “non sussistenza delle condizioni di agibilità dell’immobile”. Lo stesso dovrà “essere immediatamente liberato da persone e cose al fine di metterlo in sicurezza e realizzare tutte le opere necessarie affinchè vengano ristabilite le condizioni di salubrità e di stabilità dell’immobile”. L’immobile – attualmente abitato da una coppia di cittadini – risulta di proprietà dell’Azienza Pubblica di Servizi alla persona S.M.A.R., di Manfredonia, il cui rappresentante legale è il Commissario Straordinario, dott.ssa Egidio Maria Angela.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

Manfredonia, sicurezza e requisiti igienico-sanitari: ordinanza sgombero immobile in Corso Roma ultima modifica: 2016-05-19T08:10:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi