GarganoManfredonia
Il giovane ha accoltellato tre militari in stazione centrale a Milano

Aggressore stazione Milano, mamma di Ischitella e papà tunisino

Sulla vicenda è al lavoro anche un pm del pool dell’Antiterrorismo milanese guidato dal magistrato Alberto Nobili con il pm Alessandro Gobbis: il giovane è indagato per terrorismo internazionale


Di:

Foggia, 19 maggio 2017. “Madre pugliese di Ischitella, provincia di Foggia, e padre tunisino”: questo il profilo di Tommaso Bèn Yousef Hosni Ismail, di nazionalità italiana, giovane che ieri, 19 maggio 2017, ha accoltellato tre militari in stazione centrale a Milano. Il ragazzo ha postato il 24 settembre scorso un video inneggiante all’Isis. Sulla vicenda è al lavoro anche un pm del pool dell’Antiterrorismo milanese guidato dal magistrato Alberto Nobili con il pm Alessandro Gobbis: il giovane è indagato per terrorismo internazionale.

Redazione Stato Quotidiano.it

Aggressore stazione Milano, mamma di Ischitella e papà tunisino ultima modifica: 2017-05-19T18:37:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi