Manfredonia
Nota stampa

Manfredonia, visita del direttore marittimo Giuseppe Meli


Di:

Manfredonia. Il Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica, Contrammiraglio Giuseppe MELI, ha visitato in data 18 maggio, la Prefettura di Foggia ove, accompagnato dal Comandante delle Capitaneria di Porto di Manfredonia, C.F. (CP) Nicola LATINISTA, ha incontrato il Prefetto Dott.ssa TIRONE. L’Ammiraglio, nativo di Temoli, il 3 marzo scorso ha lasciato il comando della Direzione Marittima di Ravenna per assumere dal 13 marzo, le redini della Direzione Marittima di Puglia e Basilicata.

Nel corso dell’incontro sono stati trattati diversi argomenti tra i quali, in particolare, la sicurezza del porto di Manfredonia, dei traffici e del fenomeno dell’immigrazione clandestina.
S.E il Prefetto ha sottolineato come sia particolarmente consolidato, ormai da tempo, il rapporto di collaborazione con la Capitaneria di porto di Manfredonia, che da sempre si è posta come interlocutore primario nella trattazione e risoluzione delle diverse problematiche legate al mare ed alla costa.

Il Direttore Marittimo, ha poi proseguito la visita recandosi presso gli Uffici Marittimi dell’area garganica (Rodi Garganico, Lesina, Peschici e Vieste), ove ha incontrato il personale civile e militare; il giorno successivo ha raggiunto la Città di Manfredonia ove, sempre accompagnato dal Comandante della Capitaneria di porto, ha incontrato prima il Sindaco Riccardi e, successivamente, il cluster marittimo, con il quale ha avuto modo di discutere le diverse problematiche locali quali, fra tutte, il rilancio del porto Industriale e commerciale.
Il contrammiraglio Meli, dopo aver apprezzato gli sforzi quotidianamente profusi dal personale della Capitaneria di porto di Manfredonia nel garantire la sicurezza della navigazione e dei porti, la salvaguardia della vita umana in mare, la corretta fruibilità del demanio marittimo, la difesa dell’ambiente marino e costiero nonché la tutela del consumatore nell’ambito dei controlli lungo la filiera della pesca, ha avuto parole di incoraggiamento, soprattutto in vista dell’imminente approccio alla stagione estiva, sottolineando l’importanza che l’Autorità marittima riveste nel territorio per l’ordinato e corretto svolgimento di tutte quelle attività che hanno a che fare con gli usi pubblici e civili del mare e della costa pugliese.

Redazione Stato Quotidiano.it

Manfredonia, visita del direttore marittimo Giuseppe Meli ultima modifica: 2017-05-19T18:18:01+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • cittadino

    Quanti immportanti argomenti e problematiche affrontate…. tutte cose concrete che prevedono pragmatismo, controlli, ed attività “istituzionali” tutte indirizzate alla sicurezza ed al benessere della cittadinanza… iniziando dalla filiera del pescato/vendita, sicurezza e salubrità dei porto, utilizzo del demanio marittimo ecc… ecc…


  • La pesca e il porto: oro nero del golfo

    Quanta ipocrisia il settore ittico non lo controlla nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi