CapitanataStato news

San Severo, nomi assessori ufficiali

Di:

San Severo – SARANNO ufficializzati stamani – con la sottoscrizione dei decreti di nomina davanti al segretario comunale, il dottor Michele Fratino – i nomi dei sei assessori trapelati nella giornata di ieri.

Confermate le indiscrezioni, che davano Mariella di Monte come assessore alle politiche sociali e Luigi Montorio all’urbanistica, in quota rispettivamente a “La Svolta per San Severo”, e “San Severo democratica”. Due assessori esterni, dunque, ma soprattutto indicati dai partiti per le loro elevate competenze tecniche nella materia, che si troveranno ad amministrare.

Resterebbe da capire, anche se la Legge lo consente, fino a che punto certe decisioni abbiano creato dissidi tra i secondi delle liste dei non eletti. Questi hanno perso di fatto la possibilità di sedere in consiglio comunale in qualità di consiglieri di maggioranza. Ma sopprattutto, così facendo fino a che punto è stato rispettato a livello politico l’esercizio democratico espresso dai cittadini attraverso il voto? Perchè la coalizione con a capo Miglio non ha deciso anzitempo, nel corso della campagna elettorale di candidare i due neo-assessori?

Intanto, tra conferme e una “newsentry”, scorrendo la lista degli altri assessorati si leggono i nomi di:

Francesco Sderlenga – Vice Sindaco e Assessore all’Agricoltura e alle Attività Produttive (Centro Democratico)

Ondina Inglese – assessore al Bilancio, ai Tributi e alla Programmazione economico-finanziaria (Popolari per l’Italia)

Lino Albanese – assessore ai Lavori Pubblici, al Decoro urbano, all’Igiene Urbana, al Cimitero e al Verde Pubblico ( Popolari per l’Italia)

Simona Venditti – assessore al Personale e alla Pubblica Istruzione (Bene comune)

Il consiglio comunale, invece sarà composto da 15 seggi per la maggioranza e 9 per l’opposizione.

In particolare la maggioranza sarà costituita da 5 consiglieri comunali in quota ai Popolari per l’Italia: Luigi Damone, Ondina Inglese, Antonio Carafa, Lino Albanese e Loredana Florio. 3 per il Centro Democratico: Francesco Sderlenga, Maurizio Spina e Sandra Cafora. 3 per San Severo Democratica: Arcangela de Vivo, Antonio Stornelli e Antonio Bubba. 3 seggi per La Svolta: Maria Grazia Buca, Marco Cantoro e Roberto Prattichizzo. 1 seggio per Rifondazione Comunista: Giovanni Florio.

Le file dell’opposizione, infiene vedono Leonardo Lallo con 1 seggio FI: Rosa Caposiena, 1 seggio Ncd: Alfredo Ciro Matarante, e un seggio lista Lallo: Francesco Stefanetti, Dino Marino con 2 seggi del Pd :Anna Lisa Tardio e Ciro Cataneo, e Maria Anna Bocola con 1 seggio della Lista Bocola: Giuseppe Manzaro. Pare sia confermata la volontà da parte della maggioranza di votare in occasione del prossimo consiglio comunale come presidente del consiglio un consigliere seduto ai banchi dell’opposizione, ed indicante con ogni probabilità proprio il nome di Marianna Bocola.

(a cura di Ines Macchiarola – inesmacchiarola1977@gmail.com)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi