Capitanata
L'Amministrazione comunale incontra i cittadini per discutere delle proposte da attuare con le risorse del bilancio 2015

A San Severo c’è il forum sul bilancio partecipativo

Le proposte hanno riguardato le aree tematiche inerenti: le politiche giovanili, le attività sociali, scolastiche ed educative; l'ambiente

Di:

San Severo – Martedì 23 giugno alle ore 18.30 nella sala consiliare di palazzo Celestini l’Amministrazione Comunale incontrerà in un forum pubblico la cittadinanza per presentare i progetti provenienti dal concorso di idee del Bilancio Partecipativo. “Il Bilancio Partecipativo – spiega l’assessore al Bilancio, Ondina Inglese – avviato per la prima volta in città ci ha consentito di raccogliere le idee provenienti da associazioni, movimenti e cittadini per le diverse aree tematiche”.

Le proposte hanno riguardato le aree tematiche inerenti: le politiche giovanili, le attività sociali, scolastiche ed educative; l’ambiente, l’ecologia e la qualità urbana, gli spazi e le aree verdi; la cultura, lo sport e il tempo libero, il turismo e la valorizzazione del territorio.
“L’iniziativa ha riscosso notevole successo di partecipazione – conclude l’assessore al Bilancio, Ondina Inglese – con idee innovative da parte della cittadinanza che saranno presentate e discusse durante il forum. Un esperimento di condivisione e partecipazione ben riuscito, quindi, che consentirà di riavvicinare la cittadinanza alle istituzioni sentendosi parte attiva di quel cambiamento che intendiamo attuare”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • leonardo

    a san severo i cognati e gli amici .si stanno arricchendo con incarichi e consulenze. Per non parlare del business delle cooperative …..


  • Ernesto

    Chi sa chi vincerà il concorso per la rifunzionalizzazione del viale della villa? Scommettiamo che saranno degli architetti le cui iniziali sono r.r. E g.d?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi