Cronaca
In seduta straordinaria di 1^ convocazione, martedì 23 giugno 2015

Foggia, ristrutturazione debito Amgas: torna il Consiglio

Finanziamento del Comune alla società comunale Amgas S.p.a. a supporto della conclusione anticipata del piano di ristrutturazione del debito

Di:

Foggia – IL Consiglio comunale di Foggia è convocato, in seduta straordinaria di 1^ convocazione, martedì 23 giugno 2015 alle ore 9,30 per la trattazione del seguente ordine del giorno:
1) Finanziamento del Comune alla società comunale Amgas S.p.a. a supporto della conclusione anticipata del piano di ristrutturazione del debito, dell’economicità aziendale e dell’acquisizione definitiva dei benefici riconosciuti dai creditori.
2) Ordine del giorno: Intermodalità e potenziamento della rete ferroviaria a Foggia.
3) Concessione suolo cimiteriale al Sig. Positano Luigi, padre del caporal maggiore capo Francesco Saverio Positano, deceduto in Afghanistan in missione di pace.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
2

Commenti

  • Concorrenza sleale:
    non si può ripianare il debito con danari pubblici per sostenere una società in “libera concorrenza con altre” nel mercato delle forniture di servizi.
    Sarebbe un finanziamento:
    quale tipo di finanziamento, secondo l’indirizzo corrente?

  • La domanda giusta è:
    cosa c’è dietro il colossale indebitamento di AMGAS sotto la direzione di Tavasci?
    Prima di chiudere questo capitolo saldando frettolosamente la debitoria residua, un amministratore diligente analizzerebbe i motivi e gli atti che hanno originato il disastro-Amgas, che ha di poco preceduto il disastro Gema.
    Disatro-Aipa compreso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi