Manfredonia
Sfortunatamente per i ladri, l'allarme è scattato con celere arrivo delle guardie giurate

Manfredonia, blitz notturno: tentato furto nell’ex Solage

I fatti sono stati denunciati al Commissariato di PS Manfredonia, dopo l'arrivo sul posto di alcuni agenti della Squadra Volanti

Di:

Manfredonia – TENTATO furto ieri notte nel capannone dell’ex Solage – Gruppo Bontempi, azienda del Contratto d’Area sita nell’ex DI46 che ha cessato le attività dallo scorso novembre 2014 con 55 lavoratori attualmente in mobilità.

Da raccolta dati, superando la rete perimetrale, un gruppo di ignoti sono entrati nell’area dello stabilimento tagliando anche i cavi della tensione. In seguito avrebbero distrutto l’impianto di videosorveglianza presente nel capannone per eludere possibili interventi della vigilanza e/o delle forze dell’ordine. Sfortunatamente per i ladri, l’allarme è scattato con celere arrivo delle guardie giurate. I malviventi sono riusciti a fuggire ma lasciando una borsa con degli attrezzi utili per lo scasso. All’interno del capannone dell’ex Solage sarebbero presenti attualmente macchinari e attrezzature.

I fatti sono stati denunciati al Commissariato di PS Manfredonia, dopo l’arrivo sul posto di alcuni agenti della Squadra Volanti.

Da parte degli ex lavoratori dell’azienda un “appello e un grido d’allarme alle istituzioni locali per salvaguardare tanto ciò che rimane nello stabilimento dell’ex Solage quanto la sicurezza di un’area industriale abbandonata in seguito alla cessazione delle attività delle diverse aziende del CdA”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi