LavoroManfredonia
"Ciascun progetto può ottenere un finanziamento compreso tra i 10.000 e 30.000 euro"

Caracciolo: “Col bando PIN una prospettiva per i giovani dai 18 ai 35 anni”

L’accesso a PIN è interamente online attraverso la piattaforma prossimamente disponibile all’indirizzo pingiovani.regione.puglia.it

Di:

Bari. Intervento del consigliere regionale e Presidente della V Commissione Ambiente della Regione Puglia Filippo Caracciolo sull’incontro di presentazione del bando PIN previsto a Barletta. “Mercoledì 20 Luglio 2016 alle ore 19 presso Palazzo della Marra, in via Cialdini a Barletta, sarà presentato il nuovo bando a sportello promosso dall’assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Puglia PIN. All’incontro da me promosso, inizialmente previsto il 14 Luglio 2016 e rinviato in segno di lutto per la tragedia ferroviaria avvenuta sulla tratta Andria-Corato, parteciperà – comunica il consigliere regionale Filippo Caracciolo – l’assessore regionale alle Politiche Giovanili Raffaele Piemontese. L’iniziativa è dedicata all’intero territorio provinciale e rientra nel PIN Tour 2016. L’obiettivo è la promozione e la conoscenza capillare del nuovo bando a sportello di sostegno all’imprenditorialità giovanile. PIN Pugliesi Innovativi è rivolto ai giovani che intendono realizzare progetti a vocazione imprenditoriale, ad alto potenziale di sviluppo locale, negli ambiti dell’innovazione culturale, innovazione tecnologica e innovazione sociale. Possono partecipare gruppi informali di almeno due giovani residenti in Puglia, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che hanno un’idea imprenditoriale innovativa e vogliono svilupparla. L’avviso pubblico è a sportello con una dotazione finanziaria pari a 10 milioni di euro, di cui 8 dedicati al finanziamento a fondo perduto di progetti e 2 milioni ai servizi di affiancamento e rafforzamento delle competenze dei partecipanti. Ciascun progetto può ottenere un finanziamento compreso tra i 10.000 e 30.000 euro”.

“L’accesso a PIN è interamente online attraverso la piattaforma prossimamente disponibile all’indirizzo pingiovani.regione.puglia.it I progetti dovranno essere presentati compilando il modello Canvas, utile a descrivere l’idea imprenditoriale con l’indicazione di azioni, risorse e soggetti chiave. La presentazione delle candidature – conclude il Presidente della V Commissione Ambiente della Regione Filippo Caracciolo – sarà possibile a partire dal 01/09/2016 fino ad esaurimento delle risorse”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati