Cronaca

Candela, arriva la Festa dei Giovani Democratici

Di:

M.Mastroluca (responsabile GD)

M.Mastroluca (responsabile GD)

Candela – IL 21 agosto a Candela, in piazza Plebiscito, si svolgerà la festa provinciale dei Giovani Democratici di Capitanata. La mattinata vedrà lo svolgimento della parte ludica con la “Marcialonga” per le strade di Candela, il torneo di Burraco ed il torneo di Fifa ’13. Alle ore 21 ci sarà il momento politico con
il dibattito: “La Capitanata che vorrei” a cura dei membri della segreteria provinciale dei Giovani Democratici di Capitanata. A partire dalle 22 si esibiranno i gruppi “The Other Generation”, “Broken Sound” e “Work in progress”.

“Sono onorato che un evento così importante si svolga nel mio comune”, afferma Rocco Freda, segretario del PD di Candela e responsabile lavoro e formazione professionale GD di Capitanata. “Sarà l’occasione per lanciare le nostre proposte per una Capitanata migliore, in un momento in cui vi è molto distacco tra la gente e la politica. Si discuterà, infatti, di tematiche come il lavoro, la scuola, l’università ,l’agricoltura, l’ambiente, al fine di rispondere a quell’esigenza di concretezza verso la quale la politica deve tendere. Occuparci del nostro territorio è simbolo di responsabilità e voglia di fare, due prerogative indispensabili per contribuire al miglioramento dello status quo.”

Il fatto che abbiamo voluto che il dibattito politico fosse tenuto da noi giovani è perché crediamo che in un periodo, che dura ormai da troppo tempo, in cui la politica non sta offrendo il suo miglior esempio, si può e si deve ripartire dalle proposte di chi con la disoccupazione, la precarietà del lavoro e dell’esistenza ci fa i conti tutti i giorni. E’ il mondo giovanile, infatti, che risente maggiormente degli effetti della crisi e di quelle che ancora sono le insufficienti risposte ad essa. Siamo sintonizzati, quindi, con la pancia, con il cuore e con il cervello su quelli che sono i problemi della nostra realtà nazionale e provinciale. Per questo vogliamo discuterne e provare ad offrire spiragli di nuovi mondi e modi possibili.” Queste le parole della responsabile organizzazione dei GD di Capitanata, Michela Mastroluca.

“L’appuntamento del prossimo 21 agosto a Candela vuole essere un momento di festa ma – soprattutto – di riflessione sul particolare momento politico che si trova a vivere il nostro Paese.” Conclude il segretario provinciale GD Capitanata Francesco Di Noia. “In un momento che vede il nostro Partito tutto rivolto su se stesso per sciogliere i nodi delle regole congressuali vogliamo provare a rilanciare la nostra proposta politica. Come giovani impegnati in questo territorio e per questo territorio avvertiamo il peso dello studio e della ricerca di tutte le azioni utili per contrastare le enormi piaghe che affliggono la provincia di Foggia (tra le altre: lo sfruttamento ambientale, la criminalità organizzata, la disoccupazione, che colpisce soprattutto i giovani
e le donne) e pensare alla valorizzazione del territorio e alle sue immense potenzialità (agricoltura, turismo, artigianato…). La nostra Festa sarà quindi il momento per discutere di alcuni di questi temi… e lo faremo pubblicamente, con il contributo di quanti vorranno prendere parte a questo appuntamento, perché – come scriveva don Milani – ‘Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne insieme è la politica, sortirne da soli è
l’avarizia’.”

Redazione Stato

Candela, arriva la Festa dei Giovani Democratici ultima modifica: 2013-08-19T18:12:23+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi