Cronaca
A cura dei Carabinieri

Orta Nova, “222 arbusti di marijuana” nella vigna: arrestato

Dal prodotto sequestrato sarebbe stato possibile ricavare 15.205 dosi medie

Di:

Orta Nova. I Carabinieri hanno tratto in arresto Pasquale D’Agostino, classe 1957 di Orta Nova. Lo stesso aveva destinato un terreno nella sua disponibilità, adibito a vigneto, per la coltivazione della marijuana. I Carabinieri dopo una serie di appostamenti hanno fatto scattare il controllo scoprendo nel terreno dell’agricoltore occultate tra la vigna 222 arbusti di marijuana che l’uomo provvedeva ad irrigare. I militari hanno anche rinvenuto sul posto cassette di plastica contenenti sostanza stupefacente già preparata e una bilancia di precisione. Dal prodotto sequestrato sarebbe stato possibile ricavare 15.205 dosi medie.

Redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati