Scuola e Giovani

Dal Ministero i complimenti alla Consiglio: “bene progetto Adotta l’Aula”

Di:

Il ministro dell'istruzione italiana Maria Stella Gelmini (fonte image: affariitaliani)

Foggia – Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nella persona del dott. Pasquale Capo, Capo Segreteria del Ministro Gelmini, con una lettera indirizzata all’attenzione del Vicepresidente della Provincia di Foggia Billa Consiglio ha espresso “vivo apprezzamento e sentite congratulazioni per l’encomiabile iniziativa Adotta l’Aula”. Si tratta di una campagna di sensibilizzazione, promossa in collaborazione con la Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia ed il locale Ufficio Scolastico, responsabile per il corretto utilizzo degli ambienti scolastici ed il relativo rispetto dei beni pubblici, visti i frequenti atti di vandalismo nelle strutture scolastiche. Attraverso la fornitura di nuovi banchi, sedie, cattedre, lavagne e armadietti (oltre 3 mila nel complesso), una specifica commissione ha poi selezionato due classi (rispettivamente dell’Istituto Roncalli di Manfredonia e dell’Istituto Righi di Cerignola) secondo criteri di pulizia, ordine e assenza di danni agli arredi forniti che sono state premiate con un viaggio a Roma a carico della Provincia. “A Billa Consiglio rinnoviamo la nostra piena fiducia nel suo operato da sempre attivo ed al completo servizio del settore istruzione della Capitanata partendo proprio dai primi protagonisti: gli studenti.” È quanto dichiara il Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia Felice Piemontese che prosegue “Anche quest’anno, nonostante i tagli agli enti periferici, la Provincia ha infatti investito oltre 400mila euro per la fornitura di nuovo materiale agli Istituti Superiori di Capitanata; segno tangibile di quanto l’istruzione nella nostra terra sia all’ultimo posto per tagli e riduzione di risorse”.

Capo ha inoltre espresso la volontà del Ministero nel voler contribuire “attivamente a promuovere in tutto il territorio nazionale i principi della legalità e della cittadinanza attiva. Pertanto – prosegue il Capo Segreteria – qualora sia in previsione la prosecuzione dell’iniziativa, voglia considerare l’opportunità di valutare forme di collaborazione diretta con gli Uffici competenti di questa Amministrazione. Voglia altresì porgere – conclude – i miei ringraziamenti anche alla Consulta Provinciale Studentesca di Foggia per l’importante azione di sensibilizzazione degli studenti condotta nella realizzazione dell’iniziativa”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi