Cronaca

Indagini su Chiarelli, “solidarietà” di Palese e Gruppo Pdl

Di:

Il consigliere regionale G.Chiarelli (St)

Il consigliere regionale G.Chiarelli (St)

Bari – IL capogruppo del Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese, a nome del gruppo consiliare del Pdl, esprime “piena solidarietà e rinnova totale fiducia al collega e amico Gianfranco Chiarelli, nella certezza che saprà dimostrare quanto prima la sua totale estraneità ai fatti che gli vengono contestati”. “Ci auguriamo – conclude Palese – che all’amico Chiarelli venga data quanto prima la possibilità di chiarire fatti e circostanze, certi della sua assoluta integrità politica e morale e dello spirito di servizio che da sempre caratterizza la sua attività politica e professionale”.

Il consigliere regionale Pdl Gianfranco Chiarelli, avvocato di Martina Franca, eletto nel 2010, è infatti rientrato nell’inchiesta con la quale la Procura antimafia sta indagando sull’attività di clan malavitosi in città. Chiarelli è stato coinvolto dopo le rivelazioni di un dichiarante che la procura antimafia di Lecce intende acquisire nelle forme dell’incidente probatorio.

L’accusa è quella di un presunto versamento di denaro – da parte di Chiarelli – per assicurarsi il sostegno in campagna elettorale di esponenti della mafia tarantina.


DAMONE
– “La notizia che riguarda l’avv. Chiarelli Gianfranco, consigliere regionale nella Puglia prima di tutto nella passata legislatura, mi ha profondamente scosso. Ho conosciuto l’amico avv. Chiarelli di cui ho sempre apprezzato la linearità dei comportamenti, l’attaccamento alle istituzioni e resto veramente meravigliato della situazione drammatica che oggi sta vivendo. Conoscendolo sono certo che saprà chiarire con dovizia di particolari la vicenda giudiziaria avendo sempre osservato i criteri di onestà e trasparenza. L’amarezza che scaturisce da una tale vicenda deve significare forza morale per meglio affrontare il percorso giudiziario e conseguire un provvedimento che tutti gli amici, quelli veri, attendono fiduciosi. Invio, quindi, saluti affettuosi e tanti auguri da parte mia e dei colleghi del gruppo”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi