Cronaca

Nominata la nuova Commissione regionale pari opportunità


Di:

A.Nuzziello, N.Vendola, D.Stefàno (St)

A.Nuzziello, N.Vendola, D.Stefàno (St)

Bari – IL presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna ha firmato il decreto di designazione delle componenti della Commissione regionale per le pari opportunità fra uomo e donna in materia di lavoro. “Un sensibile ricambio. Un organismo di parità ampiamente rinnovato nelle componenti e più snello”, per effetto della riduzione delle rappresentanti dei gruppi consiliari, passate a 10 dalle 17 precedenti.”, fa notare il presidente Introna. Le componenti della commissione sono 29 (erano 36), cui si aggiungono a titolo consultivo le tre consigliere regionali in carica (Loredana Capone, Elena Gentile, Anna Nuzziello), che sono una novità della nuova composizione.

Oltre alle designate da ogni gruppo consiliare, ne fanno parte rappresentanti dell’associazionismo femminile, delle organizzazioni sindacali confederali, delle organizzazioni dei lavoratori autonomi, delle organizzazioni imprenditoriali e dalle associazioni cooperative. Una rappresentante spetta anche alla Commissione regionale per le politiche del lavoro ed una è delegata dall’assessore regionale al lavoro. Istituita dalla legge regionale 16/90, tutela l’attuazione dei principi di parità di genere e “l’uguaglianza di opportunità in materia di lavoro tra i cittadini”. Dopo le notifiche alle interessate, il presidente convocherà la commissione per l’insediamento e l’elezione dell’ufficio di presidenza: una presidente e due vice.


Redazione Stato

Nominata la nuova Commissione regionale pari opportunità ultima modifica: 2011-10-19T18:37:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This