Cultura

Panini e l’album sulle bellezze Unesco. La Puglia c’è


Di:

I trulli di Alberobello (europeupclose.com)

Modena – Il Colosseo e Pompei, le Dolomiti e le Isole Eolie, Venezia e Assisi, i Trulli di Alberobello e le Necropoli Etrusche di Cerveteri e Tarquinia. Sono questi alcuni degli speciali protagonisti della nuova collezione di figurine Panini “Il Patrimonio UNESCO in Italia”, che uscirà in edicola domani, giovedì 20 ottobre. Questa originale raccolta è dedicata a tutti i siti italiani proclamati “patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura. E’ stata realizzata dalla casa modenese in collaborazione con l’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO ed ha ottenuto il patrocinio ufficiale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La collezione “Il Patrimonio UNESCO in Italia” è articolata in 192 figurine adesive, che possono essere raccolte in un album di 48 pagine. Sfogliandolo è possibile passare in rassegna, dal nord al sud della Penisola, tutti i luoghi di maggior interesse storico, artistico, culturale e naturalistico. Tra le altre, non mancano le figurine dedicate ai Centri Storici di Roma, Firenze, Siena, Napoli, Urbino e Pienza; ad opere d’arte come il Cenacolo di Leonardo da Vinci a Milano; a grandi strutture architettoniche, come Castel del Monte ad Andria e Villa Adriana a Tivoli; e a bellezze naturali come la Costiera Amalfitana, la Val d’Orcia, il Parco Nazionale del Cilento e Porto Venere con le Cinque Terre. Per ogni sezione dell’album, una dettagliata didascalia fornisce le principali informazioni (in italiano e in inglese) sulle caratteristiche del luogo, i cenni storici, le coordinate geografiche e la data di iscrizione come “patrimonio dell’Umanità UNESCO”.

“Siamo lieti che Panini abbia creduto in questo progetto e abbia voluto promuovere con noi un tema così importante, permettendoci di arrivare anche al pubblico dei più giovani”, ha sottolineato Claudio Ricci, presidente dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO e sindaco di Assisi. “Si tratta di un’importante iniziativa per tutti i siti italiani e, sicuramente, di un progetto assolutamente originale ed innovativo”.

“Siamo orgogliosi, di poter contribuire alla diffusione della conoscenza del patrimonio italiano. Questa raccolta non è solo un affascinante viaggio alla scoperta delle tappe artistiche e culturali del nostro paese, ma anche un vero e proprio omaggio all’eccellenza italiana”, ha dichiarato Antonio Allegra, Direttore Mercato Italia Figurine e Card di Panini. “Questa collezione, insieme ad altri importanti progetti in corso, rappresenta un ritorno alla vocazione didattica che, insieme all’intrattenimento puro, ha storicamente ispirato le raccolte Panini”.

Redazione Stato

Panini e l’album sulle bellezze Unesco. La Puglia c’è ultima modifica: 2011-10-19T18:02:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This