Cronaca

Bari, sgominato clan Capriati, arresti

Di:

Controlli carabinieri (STATO)

Bari – I Carabinieri di Bari, nel capoluogo e in provincia, Taranto, Cosenza e Palermo, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di nove persone (otto destinatarie di misura in carcere e una ai domiciliari) ritenute responsabili – a vario titolo – di associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti, estorsione, usura, tentato omicidio, detenzione e porto in luogo pubblico di armi. I provvedimenti restrittivi sono stati adottati a conclusione di un’attività investigativa che ha evidenziato l’esistenza in Modugno (BA) di una ramificazione del sodalizio criminale denominato “Capriati”, operante in Bari e nell’hinterland.

Nel corso delle lunghe indagini sono stati sequestrati 3 fucili mitragliatori kalashnikov, 2 pistole mitragliatrici uzi, 8 pistole, 500 cartucce, 1 giubbetto antiproiettile, 7 apparati elettronici per intercettazioni ambientali, nonchè sostanze stupefacenti di vario tipo.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi