Cronaca

Lavori dragaggio diga Occhito, appalto alla Pigaiani Sarti

Di:

Diga Occhito (ST)

Foggia – AGGIUDICATI i lavori di dragaggio dell’imbocco dello scarico di fondo della diga di Occhito sul fiume Fortore, in agro di Carlantino, di cui alla Determinazione Dirigenziale della Regione Puglia n. 108 del 06 febbraio 2012. (Progetto di gestione dell’invaso di Occhito, approvato dalla Regione Puglia con D.G. n. 339 dell’08 marzo 2011). Ente appaltante: il Consorzio per la Bonifica della Capitanata. Importo a base d’asta: € 358.150,00, di cui € 10.744,50 per oneri di sicurezza, oltre ad IVA. Criteri di aggiudicazione: Prezzo più basso (offerta a prezzi unitari), con verifica in contraddittorio di eventuali offerte anomale.

Aggiudicataria: impresa PIGAIANI SARTI S.r.l. – Cento (FE), con il ribasso del 2,14%, e quindi per l’importo netto, a corpo e a misura, di € 350.715,52 di cui € 10.744,50 per oneri di sicurezza non assoggettati al ribasso, oltre ad IVA.


DIGA OCCHITO. Focus. Capacità totale mc 333 milioni; capacità utilizzabile: mc 250 milioni. Capacità di laminazione: mc 43 milioni.

Volume morto: mc 40 milioni; Livello invaso ad oggi 19 ottobre 2012 – Livello m/slm – 175,34; Disponibilità mc 40.589.120.

Il 19 ottobre 2011 – Livello m/slm – 183,37 – disponibilità mc
116.018.320


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi