Manfredonia

Pesce in strada con gas di scarico; sequestrato un quintale

Di:

Pesce in strada con gas di scarico; sequestrato un quintale (st)

Manfredonia – PERSONALE del nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Manfredonia, in collaborazione con un’aliquota della locale Compagnia Carabinieri e del Comando di Polizia Municipale, hanno condotto ieri un’altra intensa operazione congiunta di polizia, lungo le arterie cittadine, per contrastare il fenomeno della commercializzazione “contra legem” dei prodotti ittici destinati ad essere venduti per strada ad ignari consumatori.

Durante i controlli, il personale operante ha sequestrato circa un quintale di pesce di varie specie, (polpi, triglie, cefali, orate ecc.) di dubbia provenienza ed esposti in cassette per la vendita al ciglio dei marciapiedi cittadini e quindi invasi dai gas di scarico delle autovetture e dal pulviscolo che esse generano. Il detentore, un ambulante privo di qualsiasi autorizzazione, è stato prontamente identificato e deferito alla competente Autorità Giudiziaria per commercializzare prodotto ittico in dispregio alle più comuni norme igienico-sanitarie.

Sul posto è stato poi fatto confluire personale del Servizio Veterinario Area B – Distretto di Manfredonia che, dopo aver esaminato il prodotto ittico e, su disposizione del Magistrato di turno, ha confermato l’insalubrità della merce sequestrata e quindi il conferimento a ditta specializzata per lo smaltimento. “L’attività di repressione posta in essere contro gli illeciti in materia di pesca e commercializzazione illegale di prodotti ittici proseguirà anche nei prossimi giorni al fine di tutelare in modo particolare la salute degli inconsapevoli consumatori”.


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
49

Commenti


  • anonimo

    non solo per strada ci devono essere questi controlli ma anche al mercato


  • anonimo

    non solo per strada ci devono essere questi controlli anche al mercato


  • elia

    Scusate, e perchè non fanno i controlli sull’igiene nei punti vendita? Avete mai notate che quasi tutti i salumieri non adoperano i guanti o le pinze?.. Poi con le stesse mani che hanno preso il pane o altri generi alimentari prendono i soldi. Va benissimo che sequestrano il pesce venduto a quel modo (anche se quella è gente che cerca di portare il pane a casa).. Però le regole sull’igiene si devono controllare a prescindere…


  • gino

    Gas di scarico?siete mai stati su un peschereccio ?altro che gas di scarico!l’ultima “CALATA”sistemano tutto il pescato in fila sulla poppa,e il fumo dello scarico vale 100 scarichi delle auto.Pero’ quello che voglio dire che il motivo dei sequestri e solamente x motivi fiscli,perche non pagano tasse.


  • RIONE CROCE BRONX

    IN VIA DELLA CROCE VENDONO QUINTALI DI PESCE DEGLI STRANI INDIVIDUI …ABUSIVI E PASSANO I VIGILI E LE ALTRE FORZE DELL’ORDINE NON FANNO UN ….MENTRE A VOLTE SE LA PRENDOONO CON I POVERINI CHE VENDONO LE LUMACHE O LA RUCOLA. SE LA PRENDONO SEMPRE CON I PIU’ DEBOLI. VIA DELLA CROCE LA CAPITALE D…………….


  • Ziobello

    Fanno bene tutto gli devono levare e verbali….


  • rosa

    x gino: è proprio vero che la mamma dei cretini è senpre incinta!Ma dove siamo arrivati? Tranquillo, tra un po’ lo teletrasportiamo il pesce direttamente sulla tua tavola, lavato, cotto e infiocchettato. Ma che gente…aprono la bocca giusto perchè è gratis. Vai a comprare un po’ di pangasio ‘chè più di quello non meriti.


  • temochenoncisiapiùneientedafare


  • fantasia

    vorrei sapere perchè a manfredonia è tanto difficile combattere l’abusivismo??’è davvvero inconcepibile veder vigili urbani che passano davanti agli abusivi e addirittura ……….gli ho visti io….e poi ci lamentiamo ..ma in che mondo viviamooooo via gli abusiviiiiiii e vigli urbani cercate di lavorare un po’ invece di andarvi…….
    qui ci vorrebbero i controlli prima a chi non fa il proprio lavorooooooooo


  • babysitter

    ma perchè i vigili urbani non fanno nulla contro gli abusivi?


  • fantasia

    vorrei capire perchè le autorita’ permettono di vendere pesci e frutta per la strada…senza intervenire anziii…li ho visti persino salutar e sorridere….daii se fate questo lavoro solo per lo stipendio assicurato… fate lavorare chi invece lo farebbe con dovuto merito…vigili urbani lavorateeeeeeeee


  • cipster

    pero’ è vero che qui da noi è tanto diffuso il fenomeno dell’abusivismo…ma perchè?al nord tutto cio’ non esiste o quanto meno non è spudorato come in questo paese….mha non ho parole….penso che l’illegalita’ non debba essere la via piu’ facile per arrivare al guadagno….e forse fantasia ha un po’ ragione….i vigili urbani dove sono???


  • angelo azzurro

    personalmente ho chiamato più di una volta il comando della polizia municipale per far togliere il venditore con la licenza da itinerante che si piazza tra via pulsano angolo via galileo galilei, sono intervenuti più di una volta i vigili urbani ma il venditore è sempre lì, si sposta al max di 20 metri, quando la legge prevede che debba spostarsi almeno di 500 metri ogni ora. I VIGILI ANCORA UNA VOLTA NON FANNO IL PROPRIO DOVERE!!!!!! DOVETE MULTARLO!!!!! SOLO COSI’ CAPIRA’ CHE DOVRA’ SPOSTARSI.


  • onesta lavoratore

    aaaaaaaaaaaa i soliti giudicatori,ma lasciateli stare a quei poverreti si guadagnano la giornata e si vanno a ritirare aposta di rub-…. voi dovete capire anche certe cose


  • Nico

    controllate le pescherie, non fanno mai gli scontrini


  • cipster

    sono daccordo con angelo azzurro….ma sai sembra che i vigili urbani abbiano un po’ paura di fare il proprio dovere anche con i verbali se questi servono al bene della collettivita’……


  • RE MANFREDI

    Complimenti e grazie RED per l’informazione che ci offri, finalmente un sito giornalistico “Libero” dei “padroni” politici.
    Continua così


  • nicola

    ha proprio ragione angelo azzurro che i vigili urbani in questo paese non esistono…sono un commerciante di frutta che sono stato spostato in via santa restituta…e come me anche il commerciante che oltre ad avere 2 posti al mercatino…da furbo e’ tornato in via GALILEI e con la scusa di itinerante resta li tutta la mattinata e i vigili…………..dormn……e ora chiedo al sindaco che ci ha fatto spostare….cosa ne pensa di questo……dovremmo fare tutti cosi? Tanto i controlli nn ci so


  • Redazione

    Grazie a Lei, continuate a seguirci, è la spinta migliore per il nostro lavoro; buona serata; Red.Stato


  • siponta

    VIGILI……multateli. Fate il vostro lavoro. Non abbiate paura. …….via gli abusivi…… e basta non se ne puo piu. Noi paghiamo le tasse…… e pretendiamo che VOI facciate il vostro lavoro MULTATELI.


  • mirko

    ma mi chiedo se è vero cio’che ho letto
    ma i vigli dovrebbero essere davvero contrallati in primis loro….ma il comandante che tutti decantavano per le sue doti severe..che fine ha fatto? non ditemi che anche lui si è adeguato………..mi sa allora che i vigili sanno fare solo le multe per i divieti di sosta l’estate a siponto ahaha mhaaa
    lavorate e difendete i diritti del paese


  • filmena

    comunque se quel commerciante come tanti atri abusivi sono sempre li vuol dire che le autorita’ non funzionano..e poi si parla di combattere l’abusivismo perchè solo se tutti pagassero le tasse allora si potrebbe pensare a non aumentarle…ragazzi io lavoro come bracciante agricolo e mi vedo togliere dei soldi sotto la voce di contributo di solidarieta’…ma a chi a questi abusivi che guadagnano tutto pulito senza spese mhaa…..in che razza di mondo viviamo….e grazie a chi? e nel nostro piccolo e non ci possiamo salvare immaginate se volessimo salvare l’italia povera italia


  • matteo

    E’ vero e’ vero anno ragione quel fruttivendolo in via g…….. e’ sempre li. …si sposta solo di qualche metro. Ma mi chiedevo come mai…..ora ho capito…………FA IL FURBETTO…. e come disse TOTO’…e io pago.


  • Vulka

    Ohhh! Finalmente qualcuno fa sentire la propria voce..! Da anni (come per altro) sto urlando che gli scappamenti degli autoveicoli sono dannosi a:
    bambini in carrozzina, disabili, anziani, animali, e a tutti quelli/e che si siedono all’esterno dei bar/ristornati, credendo di prendere aria fresca!
    Ci si sta svegliando, vero?


  • saverio

    Ma quanti giudizi sulla legalità date… complimenti… state sparando sulla croce rossaaaa…..ma avete mai provato a chiedervi dietro a quelle cassette di pesce messe li a terra, la storia di ognuno di loro? lo volete capire o no che c’è gente ch’è disperata, volete capire che è meglio quello che fanno e non vederli rubare nelle vostre case?riflettete prima di parlare e giudicare.


  • miki

    spesso questo lavoro lo fa anche chi ha casa e non dichiara nulla per non essere il solito cittadino fesso come me che invece si vede tagliare dallo stipendio soldi soldi soldi che dovrebbero aiutare chi?ancora loro?lo so che è un brutto momento…ma se facessimo tutti cosi allora giustifichiamo anche la criminalita’…..se la legge esiste deve essere uguale per tutti….mio padre commerciante non puo’ campare piu’ tra le mille tasse da pagare allo stato e COMUNE…..gli sto proponendo di chiudere tutto è andare a vendere per la strada…tanto nessuno ti fa nulla….è il solito fesso a pagare le tasse….


  • FuturoMigliore

    A Manfredonia le Istituzioni non esistono!!!! E’ anarchia completa!!!! Ognuno fa quello che vuole!!!! Se qualche Amministratore ha la spudoratezza di affermare il contrario, lo invito a venire a “passeggio” con me così gli faccio aprire gli occhi, visto che tutta l’Amministrazione Comunale ha bisogno di qualche ottimo oculista!!!!
    Non ho mai visto alcun controllo ( di qualsiasi tipo a Monticchio): Chissà perché. Sarebbe interessante sentire le spiegazioni del Sindaco al riguardo.


  • Legionario

    Per Saverio, hai mai pensato che se questi “poveretti” si mettessero in regola quanto risparmieremmo noi conesti lavoratori?
    Pensa un pò ai contributi di solidarietà che percepiscono. Da dove pensi che lo Stato li prenda? Forse dalle tasche di MONTI?
    Qui nessuno spara sulla croce rossa, vogliamo solo legalità e lavoro.


  • CICCIO

    Buon giorno, tutti vi scagliate contro le forse dell’ordine per i controlli.Secondo me, la colpa è nostra, se vediamo questa merce per strada, allontaniamoci, non compriamo, invece noi, siamo i primi a comprare. Quindi la colpa è nostra. Poi perchè andiamo al mercato o mercatno, a comprare, pane, prociutto, polli arrosto ect…….quindi signori, perchè ci lamentimao.


  • aspide

    Scusate ma per voi qual’è il problema? Il fatto che vendono roba inquinata o perchè non pagano le tasse? Se è per il fatto che non pagano le tasse avete ragione, mentre per quanto riguarda il discorso inquinamento, io eviterei comunque di acquistare la merce a prescindere dal fatto che fosse legale o meno. Se si vende la roba per strada vuol dire che c’è gente che compra!!! Gente che pur di risparmiare un euro (ed in questo momento non è da condannare) preferisce comprare merce potenzialmente pericolosa per la propria salute.


  • matteo

    Va ragiun pù nù p…………. sò tutt na razz


  • luca81

    Ma le pescherie con bancone su strade principali ingolfate dal traffico vendono pesce salutare ?(sapete sulle barche che lo pescano dov’è il bagno ????meglio non saperlo)… e senza emettere scontrino fiscale..è un brutto periodo chi ha un posto di lavoro è fortunato ,pero’ anche questa gente che ha figli e moglie deve vivere quindi se la gente compra lasciateli stre tato oggi è tutto uno schifo..


  • IO

    Non si può giustificare l’abusivismo, come non si può accettare che un comando dei vigili passi davanti a evidenti venditori abusivi senza battere ciglio..(l’ho visto spessissimo la mattina col fruttivendolo su via …………………)..l’onestà deve partire dai piccoli gesti..e soprattutto dalle persone che sono pagate per vigilare sul rispetto della legge..


  • anonimo

    qui siamo messi male e noi sapiamo solo parlare perche non cerchiamo di fare qualcoa?


  • Siponta

    X cipster
    Al nord c’è molto di +….meglio i nostri pesci abusivi!!!!!!!


  • Predicone

    Ma perché siete convinti che quelli autorizzati pagano le tasse? Vorrei proprio vedere quello che vende i panini al tribunale e che occupa una area di parcheggio intera con sedie e tavolini cosa rende alle casse comunali e statali! O quelli vicino al castello! In una perpendicolare di viale beccarono c’e un TIR che vende frutta e che blocca il passaggio delle auto! Vogliamo la legalità?! E chi dovrebbe farla rispettare!? Chi sta fisso nei bar a bere caffè?……… Chi c amministra dovrebbe dare l’esempio e purtroppo tanto non avviene sia a livello nazionale che a livello locale dove addirittura sindaco, giunta e mezzo consiglio comunale sono indagati!


  • camilla

    scusate ma per prenderla sul ridere ma le prostitute pagano le tasse??? a tutti questi uomini che hanno commentato con cattiveria, quando vi è capitato avete ricevuto la fattura o lo scontrino fiscale??? FALSI SOLO BUONI A PARLAREEEEEEEEEEEEEEEEEEE


  • gino

    x rosa .sai non ti rispondo perche mi fai capire che non sai leggere,vai a ……….


  • Redazione

    Cortesemente, moderazione; grazie


  • chissa

    a me fa rabbrividire che purtroppo per strada si fa commercio illegale e nessuno dice nulla, vogliam o combattere evasori e altro ma dinanzi a questa realtà chi di dovere invece di intervenire si fa preparare cassette e buste…ma per favore, non possiamo pensare di convivere con l illegalità….non è giustoooo fate qualcosaaaaa


  • giiuanumunicip

    Un quintale di pesce!!!! Si vende più per le strade che al mercato ittico!!!
    Manfredonia, città molto ma molto particolare.


  • giiuanumunicip

    Per Red, riallineate la dat e l’ora dei post… creano intralcio alla libera lettura degli stessi. Grazie.


  • anonimo

    una risposta dal sidaco si puo avere a proposito dei nostri vigili urbani?


  • Redazione

    C’è solo un’antecedenza nell’orario, causa cambio di programmazione, la data è corretta; grazie; Red.Stato


  • kikka

    redazione ma che è successo all’orario dei commenti, non si legge bene


  • Dino

    Dopo il “maxisequestro” della settimana scorsa,un altro sequestro di 100/150 Kg. di pesce e sicuramente la storia andrà avanti.Ormai è chiaro che il problema della pesca è la vendita per strada degli”abusivi”.Perchè non li regolarizzano? Alla redazione suggerirei di non trattare la notizia come “cronaca nera” ed approfondire l’argomento con le parti coinvolte,in primis gli “abusivi”. Saluti


  • Redazione

    Grazie per la segnalazione, seguono aggiornamenti; Red.Stato


  • maira

    sono daccordo con dino…anch’io pregherei la redazione di approfondire l’argomento….. con le parti coinvolte
    grazie


  • paolo

    ma lo sapete che i vigili i pesci gli li…… con la stessa macchina …………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi