Manfredonia

Politica-sanità, nuovo consultorio e c.operatorio; c’è Balduzzi

Di:

Ospedale San Camillo (st@)

Bari – “MIGLIORARE l’offerta sanitaria ai cittadini nonostante il clima di austerity è possibile. Anzi, è un dovere”. Così il direttore generale della ASL FG, Ing. Attilio Manfrini, che annuncia l’apertura di un nuovo comparto operatorio ed un consultorio al “San Camillo De Lellis” di Manfredonia e di un poliambulatorio a Mattinata.

Le strutture saranno inaugurate lunedì 22 ottobre prossimo alla presenza, oltre che dei vertici dirigenziali della ASL FG e delle autorità locali, dal presidente della regione Puglia Nichi Vendola e dell’Assessore regionale pugliese alle Politiche della Salute Ettore Attolini. A Mattinata, inoltre, si unirà alla delegazione anche il Ministro della Salute, prof. Renato Balduzzi. Il nuovo comparto operatorio del presidio ospedaliero di Manfredonia consta di tre sale operatorie di ultima generazione e di una centrale di sterilizzazione per complessivi 700 metri quadri di estensione.

Sempre all’interno del “San Camillo”, ma di pertinenza distrettuale, è il nuovo consultorio che occupa uno spazio di circa 500 metri quadri. Tra le svariate attività in programma: corsi di accompagnamento alla nascita, controllo allattamento al seno, mediazione familiare per situazioni di conflittualità genitoriale, effettuazioni pap test, ecografie ostetriche-ginecologiche, attività di prevenzione del disagio giovanile, prevenzione dei fenomeni di maltrattamento e abuso sessuale a danno dei minori. Figure professionali di riferimento saranno: ginecologo, pediatra, neuropsichiatria infantile, ostetrica, infermieri, psicologo, assistente sociale. “Un’integrazione, questa, tra Ospedale e Consultorio – ne è convinto Manfrini – che rappresenta una best practice, un passo in avanti nell’ambito di un percorso finalizzato all’integrazione tra strutture ospedaliere e territoriali”.

Il poliambulatorio di Mattinata, sito in via San Michele Arcangelo n.1, si estende invece su circa 1.000 metri quadri e si struttura in 7 ambulatori medici (ortopedia, oculistica, dermatologia, fisiatria, cardiologia, neurologia, pneumologia), una postazione 118, una postazione continuità assistenziale (guardia medica), 3 sportelli Cup e 4 uffici amministrativi. “E’ un esempio concreto di sanità territoriale – conclude il direttore generale – che va letto nell’ambito di un programma più vasto di potenziamento delle attività sanitarie sul territorio. Una vera rivoluzione che risponde alla nuova mission della sanità, oggi sempre più aperta verso il territorio”.

PROGRAMMA
ORE 16,30: MANFREDONIA – P.O. “SAN CAMILLO DE LELLIS” (VIA ISONZO) inaugurazione delle nuove strutture adibite a comparto operatorio e consultorio, alla presenza dei vertici aziendali della ASL FG, del presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e dell’Assessore regionale pugliese alle Politiche della Salute Ettore Attolini.

ORE 18,00: MATTINATA – VIA SAN MICHELE ARCANGELO N.1 inaugurazione del nuovo poliambulatorio. Presenzierà anche il Ministro alla Salute Renato Balduzzi.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • pippo


  • pippo

    sale operatorie di ultima generazione,ma chi saranno i chirurghi e gli infermieri?Ha dimenticavo,i socialmente utili naturalmente.Oppure quelli della sanità service.


  • IMPAVIDO

    X PIPPO PESSIMISTA GLI LSU E QUELLI DELLA SANITASERVICE UN Pò DI GELOSIA LA FANNO VENIRE A TUTTI ANCHE IO AVREI VOLUTO LAVORARE CON QUESTI CHE GUADAGNANO TANTO MA HO IL MIO LAVORO E MI ACCONTENTO. PERò BISOGNA ANCHE DIRE CHE NEGLI ULTIMI ANNI L’ASL NON ASSUMEVA E QUESTI HANNO SOPPERITO ALLE MOLTEPLICI CARENZE DEL PERSONALE MANCANTE E QUALCUNO DI QUESTI Fà ANCHE IL DIRIGENTE.


  • IMPAVIDO

    DIMENTICAVO NEL SANCAMILLO CI SONO BRAVI MEDICI E OTTIMI INFERMIERI CON UNA PESSIMA DIRIGENZA.


  • COMPAGNO

    NIKI ANCHE SE IL PAESE PUò SEMBRARE UN Pò OSTILE NEI TUOI CONFRONTI VIENI LO STESSO HA FARE L’INAUGURAZIONE CAPIRANNO COL TEMPO…….SOGNO UTILE.


  • Salvatore CLEMENTE

    Io non comprendo le critiche: finalmente buone novità per il nostro ospedale e noi critichiamo in maniera generica.
    Il mio consiglio è valutare a posteriori questa positiva evoluzione, cercando di capire se il personale in servizio sarà all’altezza.
    Personalmente sono contento di sapere che si eliminano i disagi legati allo spostamento se dovessi subire un intervento io stesso o qualche mio caro.


  • PEPBAND

    UN’ELOGIO A TUTTO IL PERSONALE DIPENDENTE X LA PROFESSIONALITà E LA GENTILEZZA CHE MANIFESTANO NELL’ESPLETAMENTO DELLE LORO MANSIONI.

  • ERA ORA CHE SI FACESSE QUALCOSA PER IL SAN CAMILLO DI MANFREDONIA,CI VOLEVANO I POLITICI DI CAPITANATA,PER DARE UNA BUONA IMMAGINE A UNA AZIENDA SANITARIA CHE MERITA MOLTO DI PIU DI QUELLO CHE SI PRESENTA.UN RICONOSCIMENTO PIU EVOLUTO VA FATTO AL MANAGER DOTT.ATTILIO MANFRINI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi