Capitanata

Primarie, costituito a Lucera il Comitato per Bersani

Di:

Primarie, costituito a Lucera il Comitato per Bersani (st)

Lucera – “ITALIA bene comune per la ricostruzione ed il cambiamento”. E’ l’obiettivo con cui si è costituito a Lucera il comitato cittadino per sostenere Pierluigi Bersani alle primarie del centrosinistra. A presiedere il “Comitato Bersani” di Lucera è Raffaele Lepore, noto Avvocato del Foro di Lucera e qualificato esponente della sinistra lucerina. La costituzione del Comitato è avvenuta nel corso di un’assemblea pubblica dei sostenitori di Bersani svoltasi giovedì 18 ottobre 2012, presso la sede del Partito Democratico di Lucera, alla presenza del segretario cittadino, Fabrizio Abate, e del coordinatore provinciale dell’Area Bersani, l’Onorevole Michele Bordo.

“Anche a Lucera, prende il via con le primarie, volute e promosse dal Pd, una nuova ed entusiasmante avventura politica e democratica”, commenta il segretario Abate. “Con la prestigiosa e sapiente guida di Raffaele Lepore e con l’aiuto dei tanti amici e compagni che hanno assicurato ed assicureranno la loro disponibilità – afferma Abate – il Comitato Bersani di Lucera saprà promuovere in tutta la cittadinanza un attento confronto nel quale possa sempre più rafforzarsi il sostegno ragionato e convinto a Pierluigi Bersani”. Oltre che dal presidente Lepore, il comitato è composto da: Domenico Bonghi, Antonio De Nicola, Geremia Del Grosso, Davide Di Florio, Paolo Inglese, Mario La Vecchia, Gennaro Ricci, Giovanni Tatali, Raffaele Soprano. Il Comitato Bersani di Lucera è naturalmente aperto alle adesioni ed alla partecipazione di tutti gli elettori del centrosinistra interessati.

“Con il sostegno a Pierluigi Bersani alle primarie, vogliamo promuovere anche a Lucera come in tutta la Capitanata – afferma l’onorevole Bordo – una maggiore attenzione al bene comune, con la certezza che, come sostiene il nostro segretario nazionale, l’Italia ce la farà se ce la faranno gli italiani. Se il Paese che lavora, o che un lavoro lo cerca, che studia, che misura le spese, che dedica del tempo al bene comune, che osserva le regole e ha rispetto di se, troverà un motivo di fiducia e di speranza. È il momento di far prevalere le ragioni del noi, dello stare insieme, della responsabilità per salvare il nostro Paese dalla crisi, avendo maggiore attenzione – rileva il deputato Pd- nei confronti dei lavoratori, delle famiglie e dei più giovani”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi