Manfredonia

Servizio refezione per l’anno scolastico 2012/2013 (atti)

Di:

Ristorazione in ospedale (immagine d'archivio: ao.pr.it)

Servizio ristorazione (immagine d'archivio: ao.pr.it)

Manfredonia – IL Comune di Manfredonia rende noto che sono aperte, agli alunni delle Scuole dell’Infanzia Statali/Paritarie e delle Scuole Primarie Statali, le iscrizioni per l’anno scolastico 2012/2013 relative al servizio di ristorazione scolastica.

“La responsabilità dell’Ente che eroga il servizio, il Comune in questo caso, non si esaurisce quindi nel semplice soddisfacimento del bisogno, ma insiste nella promozione di una corretta alimentazione”, ha detto il sindaco Riccardi.


I genitori degli alunni, delle scuole interessate dalla refezione e che intendono fruire del servizio mensa, dovranno compilare in ogni sua parte il modello di domanda appositamente predisposto, correlato dall’attestazione I.S.E.E. che è necessaria per determinare la quota di contribuzione dovuta. “L’estensione del tempo che i bambini trascorrono a scuola – spiega l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Annarita Prencipe – ha inevitabilmente comportato un aumento della domanda per la refezione. L’offerta della ristorazione scolastica è un servizio che il Comune garantisce e che integra l’attività didattica della scuola, oltre a valorizzare gli aspetti dell’alimentazione legati alla salute, al gusto e alla cultura. Una società che possa ritenersi adeguatamente consapevole ha, tra i suoi compiti, quello di educare il cittadino ad una corretta conoscenza nutrizionale, ragione per cui risulta particolarmente lodevole l’impegno che si concretizza nell’ elaborazione del menù scolastico, il cui pregio è di offrire linee guida valide tanto per la collettività quanto per la famiglia”.


La domanda di adesione è reperibile sul sito internet istituzionale nella sezione Modulistica (http://www.comune.manfredonia.fg.it/doc/modelli/mod.htm), oppure presso:
UFFICIO POLITICHE EDUCATIVE E FORMATIVE – Via Maddalena, 29;
MONTICCHIO
– Via Pulsano, 66;
CROCE – DI VITTORIO – Piazza della Libertà.

La domanda dovrà essere consegnata, compilata in ogni sua parte unitamente alla copia dell’attestazione I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica Equivalente) rilasciata nell’anno 2012 e riferita ai redditi 2011, presso l’Ufficio Politiche Educative in Via Maddalena, 29 (martedì dalle ore 10,30 alle ore 12,30 e dalle ore 17,00 alle ore 19,00; giovedì dalle ore 10,30 alle ore 12,30) o presso le summenzionate sedi decentrate comunali (da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00).


In alternativa la domanda, compilata e firmata digitalmente, insieme agli allegati, potrà essere inviata al seguente indirizzo di posta certificata: protocollo@comunemanfredonia.legalmail.it .


Il pagamento delle quote di contribuzione, così come stabilito dal Consiglio Comunale, potrà essere effettuato oltre che presso gli Uffici Gestione Tributi S.p.A., Via delle Antiche Mura, 66 A/F, anche mediante bonifico presso gli istituti bancari di seguito indicati con le relative coordinate:
Banca Popolare di Milano – codice IBAN: IT59X0558478450000000011139;
BancApulia – codice IBAN: IT98Q0578778451113576043885.


Nel caso di contemporanea frequenza di due o più figli appartenenti allo stesso nucleo familiare la quota è ridotta del 50% per ogni figlio successivo al primo Sono esenti dal pagamento del ticket coloro che hanno un’attestazione I.S.E.E. non superiore a € 1.000,00. L’Ufficio si riserva di effettuare controlli sui redditi e sul patrimonio delle famiglie che usufruiscono di tariffe agevolate del servizio, come previsto dalla vigente normativa.


L’Amministrazione sospenderà l’erogazione dei pasti nell’ipotesi di accertata difformità della dichiarazione resa nella domanda di adesione.


LA PASSATA DELIBERA;IL PARERE DELL’ING. DI TULLO: LOCALI IDONEI A CONDIZIONE DI EFFETTUARE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA SOTTO PROFILO IGIENICO-SANITARIO

LA PASSATA PROROGA A FAVORE DELLA CIR – TRE FIAMMELLE – GLI IMPORTI

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi