Sport

Piacenza non si distrae, 3-0 alla Bcc Nep

Di:

Un giocatore della New Mater (st)

Bari – VINCE seccamente la Copra Piacenza ma non come si può evincere leggendo il risultato finale, perchè Castellana Grotte resta attaccata ai padroni di casa in tutti i set sino ad oltre metà parziale, salvo subire la maggiore caratura avversaria che punisce i pugliesi con i propri campioni che nei finali non sbagliano nulla.

Pur con la partita di Coppa nelle gambe gli uomini di Monti riescono a tenere a bada gli avversari, bravi a recuperare gli svantaggi iniziali ma poco lucidi e cattivi nello sfruttare i pochi passaggi a vuoto di Fei e compagni. Il cubano Simon è ancora protagonista sotto rete, con De Cecco sembra giocare insieme da una vita, mentre la ricezione gialloblù soffre nei finale di set con le bombe di Zlatanov con l’attacco che torna a sbagliare più del del dovuto (7 errori gratuiti). Le note positive per la squadra di Gulinelli riguardano la buona prova in attacco di Alex Ferreira (13 punti col 53% di positività, 3 muri e 2 ace), la grande presenza di Yosifov (4 muri ed il 63% in attacco) ed il rientro di Dolfo, in campo per qualche più che positivo scampolo di gara .

La Bcc Nep dunque paga il maggior tasso tecnico di Piacenza che pur subendo in tutti e tre i parziali la rimonta pugliese , è in gradi di gestire al meglio le situazioni decisive. Forse poca cattiva la formazione della città delle Grotte che resta sempre troppo a rimuginare sui propri errori e con squadre di tale calibro è un lusso che non ci si può permettere. “In tutte e tre i set – ammette Giulio Sabbi – abbiamo avuto la possibilità di rimanere a pari di Piacenza, purtroppo ci è mancato quel pizzico di cattiveria per mantenere il ritmo e infastidire gli avversari. Non abbiamo giocato al 110% e di conseguenza Piacenza ci ha messo in difficoltà. Peccato, in questo sport ci vuole soprattutto testa e convinzione, cose che a noi evidentemente sono mancate. Speriamo di non scendere mai più in campo così”.

TRENTO ALLE PORTE. Fra meno di una settimana la Bcc Nep ospiterà i Campioni del Mondo di Trento, certo un altro avversario di una certa difficoltà (per usare un eufemismo), contro il quale si dovrà dare ben oltre il 110% citato da Sabbi per uscire indenne da una sfida così improba. Un match sicuramente affascinante che servirà ai giovani della New Mater per mostrare sul campo i loro effettivi standard di crescita.

PREVENDITA E ACCREDITI. Restano ormai pochi tagliandi disponibili in prevendita per l’attesa gara di domenica prossima contro la Diatec Trentino per la quale la società consiglia di premunirsi del tagliando di ingresso per evitare attese al botteghino nel giorno della partita. Sia sul sito ufficiale della società www.newmatervolley.it , che nei punti vendita cittadini, Gran Bar – Via N.Pinto e Punto Snai – Via Gb Vico, è possibile acquistare i 150 ticket rimanenti.

La società inoltre metterà a disposizione un numero limitato di biglietti – per limitata capienza – in vendita dalle 16,30 di domenica presso il botteghino del PalaGrotte. Sono sospesi inoltre tutti gli accrediti e gli ingressi di favore tranne quelli istituzionalmente previsti.


COPRA ELIOR PIACENZA – BCC-NEP CASTELLANA GROTTE 3-0 (25-21; 25-22; 25-20)
COPRA ELIOR PIACENZA: Marra (L), Papi 7, Fei 13, Simon 13, Zlatanov 13, Tencati 7, De Cecco 3, Maruotti, Holt. NE: Latelli, Corvetta, Sgurcak, Vettori. All: Monti, II all: Delmati. Ace 5, batt sb 8, Ric Pos 57%, Prf 26%, Attacco 58%, Muri 10

BCC-NEP CASTELLANA GROTTE: Elia, Paparoni (L), Falaschi 2, Dolfo 1, Ferreira M. 2, Sabbi 10, Ferreira A. 13, Yosifov 9, Cester 4, Casoli 6, Krumins. NE: Menzel, Ricciardello. All. Gulinelli, II all.: Lorizio.

Ace 4, batt sb 11, Ric Pos 47%, Prf 26%, Attacco 45%, Muri 9.


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi