Cronaca

Pug, Persiano: a sostegno dell’assessore Marasco

Di:

Franco Persiano (ST)

Foggia – FRANCO Persiano Segretario Generale dello Spi CGIL di foggia “registra con allarme le osservazioni con cui l’assessore a Qualità e Assetto del Territorio del Comune di Foggia ha tracciato un bilancio delle intense attività dispiegate dal febbraio scorso per arrivare alla definizione del Piano Urbanistico Generale”.

“Le criticità rilevate dall’architetto Augusto Marasco coincidono con il quadro che, con grande chiarezza, egli illustrò al convegno della CGIL di Capitanata”La città di domani”, a cui partecipò avendo da pochissimi giorni accettato la delega assessorile. Marasco ha contribuito, in questi mesi, a conseguire obiettivi importantissimi, come quelli relativi alle infrastrutture ferroviarie e aeroportuali. “E, su altri, quali le aree produttive e commerciali o la rigenerazione del centro urbano, ha impostato un lavoro che occorre completare, portandolo al confronto con le categorie dei lavoratori e dei produttori”. “Il Sindaco, le rappresentanze politiche e l’intera Amministrazione della città capoluogo devono avvertire la responsabilità di una funzione avvertita come necessaria da tutta la provincia”. “Faccio appello a tutte le forze politiche, alle forze sociali, affinché su una partita di così grande rilevanza come il PUG non si smarriscano contributi preziosi e si riconquisti il profilo di governo necessario per affrontare il tema del futuro della città”, dice il segretario Generale SPI – CGIL Foggia.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi