ManfredoniaSport

Tennistavolo Manfredonia, una vittoria e sconfitta dopo Barletta

Di:

Squadra Tennistavolo (st)

Manfredonia – UN bilancio, tutto sommato, positivo quello che offre, nella quarta giornata di campionato, la doppia trasferta di Barletta, contro la locale Polisportiva ASI. In serie D1, il TT MANFREDONIA partiva con un pronostico sfavorevole, data la maggior caratura della squadra di casa, che, infatti, prevale per 5-2. Per i sipontini le vittorie sono state realizzate da Giuseppe DI CARLO (3-2 su Di Cataldo) e da Saverio DI PASQUALE (3-0 su Gaggiano), mentre per i levantini tre vittorie di D’Onofrio e 2 di Palmitessa hanno sancito la meritata affermazione dell’ASI BARLETTA.

In serie D2, al contrario, era il TT MANFREDONIA che si presentava da capolista con la formazione “B”. Il tredicenne Marco TASSO, giovanissima promessa del vivaio sipontino, gioca da “smaliziato veterano” battendo, per 3-0, sia l’esperto Lamusta che il forte Capuano, ma contro l’insidioso Campana evidenzia ancora qualche “ingenuità giovanile”, perdendo il match per 3-2. Ottima la performance di capitan Flavio DE MORI che si impone, con il medesimo risultato di 3-0, su Campana e Capuano e buona prova di Ciro PRENCIPE (3-1 a Lamusta). L’altro punto per i barlettani è stato ottenuto da Capuano (3-2 su Prencipe).

Le altre due formazioni del TT MANFREDONIA, la “C” e la “D”, sono rimaste ferme in quanto il derby, come recita il regolamento, è stato anticipato il 28 Ottobre scorso, con la vittoria della squadra “C” per 5-0. “Prosegue, come previsto, il nostro percorso nei due campionati- dichiara il Presidente del TT MANFREDONIA, Antonio Tasso- Complimenti all’Asi Barletta per l’affermazione in D1, dove noi puntiamo ad una tranquilla permanenza. Gioisco per l’ottima prestazione della nostra squadra “B”, attualmente capolista in D2. In questa serie puntiamo, decisamente, alla promozione, ma non sottovalutiamo i notevoli progressi che i nostri avversari stanno compiendo giornata dopo giornata. Sarà, come sempre, un grande piacere misurarsi con loro. Il prossimo week-end parteciperemo al Torneo Regionale di IV categoria, che si svolgerà a Molfetta, dove saremo presenti con gran parte dei nostri giocatori”.


Slide



Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Nostalgico sipontino

    Della vecchia guardia pare di vedere solo il buon ciani ; che fine hanno fatto i vari rucci, fiorile, d’Onofrio, aulisa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi