FoggiaStato news
"In questa situazione c’è bisogno di decisioni e provvedimenti"

Emergenza sicurezza Foggia, Tarquinio: ora il Parlamento

"Siamo di fronte ad un vera e propria escalation estorsiva"

Di:

Foggia – “L’ENNESIMA bomba esplosa contro la saracinesca di un esercizio commerciale di Foggia, peraltro non ancora in attività, descrive un clima inquietante e pericoloso. Siamo di fronte ad un vera e propria escalation estorsiva, rispetto alla quale bisogna rispondere con forza e determinazione”. Così il senatore di Forza Italia Lucio Tarquinio, dopo all’esplosione dell’ordigno che nella serata di ieri ha divelto la serranda di un locale in piazza Siniscalco Ceci.

“Sono profondamente preoccupato per questa situazione, che sono deciso a portare in Parlamento al fine di chiedere al Ministro dell’Interno Angelino Alfano un’attenzione che fino ad oggi è mancata – afferma il senatore Tarquinio –. Spero che anche i miei colleghi, soprattutto quelli che fanno parte della maggioranza, avvertano il dovere di unirsi alla mia iniziativa e siano in grado di fare pressione sul Governo affinché si occupi concretamente dell’emergenza sicurezza nella nostra città”.

“Vorrei però fosse chiaro un concetto: senza un intervento di natura straordinaria da parte del Governo per potenziare la dotazione di mezzi e uomini delle nostre Forze dell’Ordine nessuna nostra azione sarà efficace e potrà produrre risultati – chiarisce il senatore Tarquinio –. È bene dirlo senza infingimenti, perché questa emergenza è figlia innanzitutto della difficoltà con cui le Forze dell’Ordine si confrontano, pur svolgendo un’attività egregia. Le parole, pure importanti, in questa fase servono a poco”.

“In questa situazione c’è bisogno di decisioni e provvedimenti. Servono risposte che solo il Governo è in grado di dare. Le istituzioni sono chiamate a fare la loro parte. Ma è bene specificare che esclusivamente il Ministero dell’Interno può disporre interventi di carattere straordinario – sottolinea il Senatore Tarquinio –. Diversamente, a Foggia resteranno tante condivisibili dichiarazioni ma nessun azione concreta”.

Redazione Stato

Emergenza sicurezza Foggia, Tarquinio: ora il Parlamento ultima modifica: 2014-11-19T12:30:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi