PoliticaStato news

Legge elettorale, preoccupazione della Consulta femminile

Di:

Bari – LA Presidente della Consulta regionale femminile della Regione Puglia, Annamaria Carbonelli con la Portavoce del Comitato promotore per una legge elettorale in chiave di genere detto 50/50, Magda Terrevoli, denunciano le ulteriori manovre dilatorie avvenute nella odierna settima commissione consiliare in cui, all’ordine del giorno era in discussione la nuova legge elettorale regionale.

Tali manovre sembrano tese a spostare in Consiglio regionale la definizione di nuova legge elettorale dove dominerà il voto segreto. L’incapacità politica dei Componenti della VII che hanno rinunciato al loro ruolo istituzionale, guarda caso alla vigilia della discussione dell’articolo 5 sulla introduzuione della doppia preferenza ( con esclusione del pres. Losappio che ha abbandonato i lavori in netto dissenso con tale operato ) dimostra, al di là dei tanti pronunciamenti pubblici, totale disinteresse nei confronti delle 30..000 firme raccolte e degli emendamenti in chiave di genere presentate dai Presidenti Losappio (Sel) e Disabato (Puglia per Vendola ) e dalla Consigliera Lemma (PD). Altre regioni e tutti gli EE.LL. hanno già inserito nelle proprie leggi elettorali la parità di genere e la doppia preferenza,
la Puglia pertanto disattende non solo la normativa Del Rio ma esprime “disprezzo” nei confronti delle donne pugliesi! Con buona pace della democrazia paritaria!

Redazione Stato

Legge elettorale, preoccupazione della Consulta femminile ultima modifica: 2014-11-19T14:54:49+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi