PoliticaStato news

Legge elettorale, Sel lascia i lavori della Commissione

Di:

Bari – “E’ da tempo che Forza Italia tiene in ostaggio la VII Commissione e la legge elettorale per evitare il chiarimento sui punti nodali come la parità di genere, la doppia preferenza, la quota di sbarramento, la dimensione dei collegi. Di volta in volta, con argomentazioni diverse, i lavori della Commissione vengono rinviati e non si procede né di un articolo né di un semplice comma. Oggi il rinvio è associato alle nuove audizioni, ieri alla mancanza di unanimità, domani a chissà cosa.

E’ evidente che la destra punta tutto sul un patto con settori della maggioranza e rifiuta il più volte ripetuto invito di Sel di procedere serenamente con il voto in Commissione che, di volta in volta, può definire diverse maggioranze sulla base dei temi trattati. La situazione è divenuta perciò insostenibile e così la rappresentanza di Sel ha lasciato i lavori della Commissione e lo stesso farà nelle prossime riunioni se non si procederà con le votazioni”.

Lo dice in una nota il Presidente Gruppo Sel. Michele Losappio.

Redazione Stato

Legge elettorale, Sel lascia i lavori della Commissione ultima modifica: 2014-11-19T14:56:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi