Manfredonia

Manfredonia, “discarica abusiva in area Parco Gargano” (FOTO)

Di:

Manfredonia – LE Guardie Ambientali Italiane del Comando Provinciale di Manfredonia hanno scoperto stamani una discarica abusiva in Località Ruggiano Frazione Montagna in agro di Manfredonia, area che rientra nella perimetrazione del Parco Nazionale del Gargano.

Il nucleo operativo delle Guardie Ambientali coordinate dal responsabile Provinciale Alessandro Manzella, nel corso di un’attività di controllo per la salvaguardia e tutela del territorio, ha individuato un’area coperta di rifiuti di circa 500 mq abbandonati tra la vegetazione, quali: materiale da risulta calcinacci-mattonelle-mattoni-tegole materassi, mobili, contenitori in plastica, scarti di potatura e anche una vasca e lastre di eternit.

Gli operatori delle Guardie ambientali hanno contattato la sala operativa Regionale del Corpo Forestale dello Stato, fornendo tutte le informazioni e le giuste coordinate della zona, favorendo l’intervento sul luogo.

FOTOGALLERY

Redazione Stato

Manfredonia, “discarica abusiva in area Parco Gargano” (FOTO) ultima modifica: 2014-11-19T18:32:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • ANNO XIV ERA RICCAMPO

    Questo è una dei tanti prodotti succulenti che offriamo ai turisti che vengono a visitare il nostro parco Nazionale a me sembra più una zona periferica di Castelvolturno.


  • Ragnetto

    Mio caro, prima di chiederti chi può fare qualcosa, chiediti cosa puoi fare tu per il Parco. Se hai notato alcune criticità puoi segnalarle sul sito dell’Ente Parco, chiamare l’Urp, o meglio ancora, segnalare l’illecito, ove vi fosse, alla Procura della Repubblica…pensa e agisci…poi magari se hai ancora tempo…commenta anche gli articoli.


  • l'ambientalista incazzato

    E’ una delle tante che spesso vedo in giro e ne scopro sempre di più. faccio segnalazione agli organi competenti ma dopo mesi e mesi sono ancora lì. Solo qualche settimana fa, sulla SS89 dei volonterosi ragazzi hanno ripulito, mettendola in grossi sacchi bianchi, l’immondizia sul ciglio della strada. Ecco, ora quei grossi sacchi sono rimasti lì: dovevano semplicemente essere raccolti dagli addetti ase e portati in discarica. Voglio sapere cosa si aspetta?! E qualche sacco è stato rotto e sta fuoriuscendo di nuovo immondizia…e siamo punto e a capo.
    Ma quando la gente (ignorantissima) capirà che rispettare l’ambiente è doveroso innanzitutto per sé stessi?


  • ANNO XIV ERA RICCAMPO

    Allora mister ragnetto che cosa rispondi in merito?


  • Controlli

    un grandissimo ringraziamento alle Guardie Ambientali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi