CulturaManfredonia
Vignetta satirica di Francesco Granatiero. Caricaturista, vignettista ed esperto di Storia della Satira

Manfredonia, Francesco Granatiero “Chi va a SCH… ULZ”

Il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi, all’indomani dell’esito del referendum cittadino del 13 novembre 2016, consegna il “Dossier Energas” a Buxelles

Di:

Chi va a SCH… ULZ” – vignetta satirica di Francesco Granatiero. Caricaturista, vignettista ed esperto di Storia della Satira (collaboratore, dal luglio 2014, della prestigiosa rivista satirica “Buduàr almanacco dell’arte leggera” diretta da Dino Aloi e Alessandro Prevosto).

Breve descrizione a cura dello stesso autore: Il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi, all’indomani dell’esito del referendum cittadino del 13 novembre 2016, consegna il “Dossier Energas” a Buxelles. Lo fa con gran fretta (come se fosse vittima di un improvviso mal di pancia). Il dossier contiene la denuncia di presunta violazione, da parte dello Stato Italiano, delle norme comunitarie (Direttiva 92/43/CEE cosiddetta “Habitat”) relative alla “conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche”. Riccardi, nella vignetta, ha le sembianze di uno scolaretto (veste a lui non molto congeniale) stilizzato, con tanto di “cartella”. Ad accoglierlo a Strasburgo (non a Bruxelles), come si evince dalla raffigurazione (in secondo piano a sinistra) della sede del Parlamento Europeo, vi è nientemeno che Martin Schulz ovvero l’attuale Presidente del Parlamento Europeo. In secondo piano a destra: un redivivo Totò (dall’alto del segnale stradale preannunciante la presenza di una scuola frequentata da bambini nelle vicinanze) ironizza sulle parole “School” [Scuola] e “Schulz” e, in un certo qual modo, sulla grande solerzia con cui Riccardi si è recato “A primma matina” [Di primo mattino] a Bruxelles.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • svolta

    Dopo il 13 novembre sono arrivati, inspiegabilmente, colpi di diarrea rappresentativa……
    Vedete cosa succede quando si mangia col voto……, oltre che ai dolori di pancia improvvisi, qualche altro Gentile rappresentante è resuscitato nelle sue vesti ed accompagna lo….. scolaretto alla scuola Europea di Schulz.
    Ma questa scuola è da parecchio che è stata istituita…. forse troppo affaccendato in al tre faccende, tanté che qualcuno lo aveva distrattamente dimenticato anche se aveva un amico mina tanto al Bordo un conoscente presidente.che masticava molta materia Europea…..


  • Uditore discreto

    A mio modo di vedere annuiscono che la situazione e’disperata il popolo sipontino si e’ destato dal torpore. Si sentono certi commenti nei bar, tra parenti, tra amici..nei negozi..commenti inenarrabili e strali e tanto sdegno trabocca nella pancia del popolo.


  • Conte Cagliostro

    E’ più surreale di una commedia di Edoardo Scarpetta!!! Sindaco c’è un posto da attore in una compagnia teatrale!! Sei grande!!


  • Franco

    brott, jendre e for.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati