Foggia
"Chiedo la massima trasparenza e pubblicità"

Assunzioni sanità foggiana, Lonigro: “chiarezza”

"Sarebbe in contrasto con il buon governo della sanità che il Centrosinistra si è voluto dare: la politica portata avanti in questi dieci anni di governo riformista non è questa, ma di segno completamente diverso e ispirata alla trasparenza"


Di:

Foggia – IL consigliere regionale e presidente della Commissione consiliare al bilancio Pino Lonigro, ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alle assunzioni a tempo determinato a servizio dei CUP e dell’Ospedale Lastaria di Lucera.

Cosa succede alla Sanità pubblica della Capitanata, che regole vengono seguite per le assunzioni? Di norma, la società in house dell’Asl di Foggia dovrebbe adottare per la selezione del personale gli stessi criteri di evidenza pubblica ai quali sono obbligati gli Enti locali e darne la massima pubblicità. Perché allora la Sanità Service non ha fornito la massima evidenza ed informazione per l’assunzione a tempo determinato, attraverso una società interinale, di personale da adibire prevalentemente alle pulizie nell’Ospedale Lastaria? Perché non è stata data la giusta informazione che per l’informatizzazione dei CUP si utilizza una società esterna che sta effettuando in questi giorni la selezione per assumere circa venti persone a tempo determinato? Se non ricordo male, la società Sanità Service è nata proprio per internalizzare servizi precedentemente appaltati all’esterno (e quindi risparmiare sui costi). Qual è la motivazione di questo ritorno al passato, che aveva creato tanti danni e perdite economiche nella gestione della sanità regionale precedente a quella del Centrosinistra?

Sono tante le domande che rivolgo al direttore dell’Asl di Foggia, ing. Manfrini, ma anche al presidente della Giunta regionale, Nichi Vendola. A lui in particolare, chiedo di intervenire risolutamente presso i responsabili di questo scempio, affinché vengano ripristinate le buone regole democratiche. Le assunzioni e le selezioni vanno bloccate, perché non vorrei che in queste operazioni si nascondano ben altre speculazioni di natura elettoralistica.

Sarebbe in contrasto con il buon governo della sanità che il Centrosinistra si è voluto dare: la politica portata avanti in questi dieci anni di governo riformista non è questa, ma di segno completamente diverso e ispirata alla trasparenza. Cerchiamo perciò di porre rimedio e di tornare al rispetto dei principi di legalità e meritocrazia che ha contraddistinto la giunta Vendola.

Chiedo la massima trasparenza e pubblicità, perché la possibilità di partecipare alla selezione per un posto di lavoro sia data a tutti e non solo a pochi intimi”.

Redazione Stato

Assunzioni sanità foggiana, Lonigro: “chiarezza” ultima modifica: 2014-12-19T14:29:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Nicoletta Coda

    L’anno scorso, grazie a Fondi Europei, io ed altre 15 persone, dopo una selezione ,abbiamo preso parte ad un corso di formazione ed abbiamo fatto anche un stage c/o l’ospedale Tararella di Cerignola , per informatizzare le cartelle cliniche e anche per i Cup, aspettavo con ansia l’uscita di un concorso, perché’ si sta informatizzando tutto il sistema sanitario e ,grazie ai mezzi d’informazione , vengo a sapere che stanno procedendo alle assunzioni come al solito sempre tutto di nascosto. Perché’ vengono spesi tutti quei soldi , il corso e’ costato davvero tanto, per formare personale e poi selezionano altri senza neanche darci la possibilita’ di partecipare alla selezione . Nicoletta Coda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This