Manfredonia
Recente atto amministrativo

Costruzione nuova tomba Terz’Ordine Francescano: avanti

Concessione di suolo nel Cimitero Comunale alla ‘Fraternità Francesco e Chiara di Manfredonia’ (già Terz’Ordine Francescano), per la costruzione di una nuova tomba per sepolture private a tumulazione individuale per famiglie e collettività”: con recente determina dirigenziale, il Comune di Manfredonia ha approvato lo schema di contratto.


Di:

Manfredonia – “CONCESSIONE di suolo nel Cimitero Comunale alla ‘Fraternità Francesco e Chiara di Manfredonia’ (già Terz’Ordine Francescano), per la costruzione di una nuova tomba per sepolture private a tumulazione individuale per famiglie e collettività”: con recente determina dirigenziale, il Comune di Manfredonia ha approvato lo schema di contratto.

Dall’atto emerge come il “canone di tariffa” – fissato dalla deliberazione G.C. n. 504 del 16.03.1989 – risulta pari a (vecchie) lire 30.000 (trentamila) “per ogni nuovo loculo costruito in sopraelevazione, maggiorato del 50% per quei loculi realizzati in cappellina”, e che, sulla base delle tabel’lle Istat, il coefficiente di rivalutazione monetaria relativa al periodo da marzo 1989 a ottobre 2014 risulta pari a 2,031, e, di conseguenza, risulta pari a euro 31,47 il canone di tariffa per ogni loculo in sopraelevazione, ed euro 47,20 il canone di tariffa per ogni loculo in cappellina.

Determinato di conseguenza, il corrispettivo della concessione pari a euro 32.271,11, corrispondenti a 613 loculi in sopraelevazione x € 31,47 + n. 275 loculi in cappelline x € 47,20.

IN PRECEDENZA. VARIAZIONE PIANO CIMITERIALE: DISSIDI NEL PD. Come già ricordato, con atto n. 324 del 29.10.2013 la Giunta Comunale di Manfredonia deliberava di dare in concessione al “Terz’Ordine Francescano” il lotto di suolo cimiteriale di mq 1.128 adiacente alla tomba “Santa Chiara”, subordinando l’atto formale di concessione ad approvazione da parte del Consiglio Comunale di apposita variante al Piano Regolatore Cimiteriale, per localizzare, ai sensi di legge, l’area “destinata alla concessione per la costruzione di sepolture private a tumulazione individuale per famiglie e collettività”, nonché alla preventiva ricezione da parte dello stesso “Terz’Ordine Francescano” della comunicazione dei dati previsti dal comma 12 dell’art. 57 del Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria.

Con lo stesso atto si stabiliva di applicare il canone di tariffa fissato con la deliberazione della G.C. n. 504 del 16.03.1989, aggiornata con i coefficienti Istat di rivalutazione monetaria. Con d.c.c. n.31/9.09.2014 l’approvazione (con spaccatura all’interno del Pd) della modifica al Piano Regolatore Cimiteriale, destinando l’area in parola, individuata con la citata D.G.C. n.324/2013, a “sepolture private a tumulazione individuale per famiglie e collettività”. Con la stessa deliberazione veniva approvato lo schema del contratto di concessione del suolo e demandato alla Giunta Comunale e al Dirigente responsabile, per le rispettive competenze, i successivi adempimenti per la formalizzazione dell’atto di concessione, aggiornamento dei canoni di tariffa, gli obblighi di manutenzione ordinaria e straordinaria delle opere a realizzarsi, nonché il controllo del divieto di lucro o speculazione della concessione.

Con nota in data 19.10.2014, al prot. comunale n. 34603 del 20.10.2014, il Terz’Ordine Francescano ha trasmesso l’elenco di tutti gli usuari relativamente a tutte le tombe e loculi dello stesso, ed ha chiesto il permesso di costruire relativo alla tomba da costruire sul suolo in parola, allegando relativo progetto “di massima”; con successiva nota in data 9.12.2014 lo stesso Terz’Ordine ha integrato l’elenco degli usuari con ulteriori dati.

SLIDE CARTINA – PIANO REGOLARORE CIMITERIALE

Variante Piano regolatore cimiteriale (CARTINA - da atti Comune di Manfredonia)

Variante Piano regolatore cimiteriale (CARTINA – da atti Comune di Manfredonia)

ALLEGATI
Esito Guri

Det 1668_14

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Costruzione nuova tomba Terz’Ordine Francescano: avanti ultima modifica: 2014-12-19T00:41:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This