Manfredonia

Manfredonia, auguri di Natale fratello che vivi male


Di:

Manfredonia – PER questo Natale ricordiamoci dei fratelli più sfortunati di noi. In particolare di un uomo che da anni vive come un barbone a Siponto , nell’indifferenza totale. Si intervenisse per sostenere questo signore, spesso seduto sulle panchine, attorniato dai suoi fedeli cani. Aiutate le persone che cercano una mano, nonostante la crisi, non pensate solo al vostro benestare. Auguri fratello mio, anche se vivi male.

(A cura di Claudio Castriotta – Redazione Stato)

Redazione Stato

Manfredonia, auguri di Natale fratello che vivi male ultima modifica: 2014-12-19T11:18:42+00:00 da Claudio Castriotta



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • agguerrito

    Hai ragione Claudio……
    mi dispiace tantissimo di quel tizio con i suoi 4 fedelissimi cani.
    auguri anche a te…..amico con i 4 cani.


  • MAICONRICCARDIMAI

    Magari il nostro amato Angelo custode pensa anche a lui questo Natale, a lui basta una pizza e due birre per essere felice!!


  • laura

    QUESTO E’ UN UOMO BUONO…SI VEDE COME TRATTA I SUOI AMICI A 4 ZAMPE,NON E’ GIUSTO LASCIARLO ABBANDONATO A SE STESSO….CERCHIAMO TUTTI DI DARGLI UNA MANO.


  • aldo caroleo

    Molte volte il pietismo non ha fondamento, come in questo caso. Sono di Siponto e conosco e sono amico di questa persona che però ha fatto una scelta di vita e verso la quale ci sono tutte le attenzioni (vestiario, cibo, e anche qualche euro…), rispettando sempre le sue richieste e rispettando questa sua scelta… che può essere una SUA scelta di vita. Come è successo anche per un altro come lui che stava anche a Siponto, quando lo deciderà LUI potrà essere senz’altro aiutato in modo diverso da quello attuale …La consapevolezza di chi lo conosce a Siponto di tutto questo c’è fino in fondo…


  • Rspighi

    Sig. Caroleo , se sapessi che senso ha il mio articolo – Ci rifletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This