Manfredonia
"al 2003 ad oggi si sono svolte diverse procedure alcune di sdemanializzazione e vendita ai soggetti che li possedevano da almeno 10 anni coltivandoli e documentando con le domande di semina"

A.De Luca: “Usi civici, P.Delle Noci confonde le procedure”

"Ora è in corso la stessa procedura per i fogli 83-85-86-107-108 ed il ritardo di anni è stato dovuto alla modifica delle strutture regionali ed allo “smarrimento” negli uffici di tali pratiche"


Di:

Manfredonia. ”Il sig. Delle Noci confonde le procedure. Dal 2003 ad oggi si sono svolte diverse procedure alcune di sdemanializzazione e vendita ai soggetti che li possedevano da almeno 10 anni coltivandoli e documentando con le domande di semina e le fatture quanto dichiarato. Si tratta in massima parte di agricoltori e i fogli di mappa sono il 69 ed il 56 (intorno all’Oasi lago Salso). Per gli occupatori il prezzo base ha degli abbattimenti legati alla residenza ed alla professione. Ora è in corso la stessa procedura per i fogli 83-85-86-107-108 ed il ritardo di anni è stato dovuto alla modifica delle strutture regionali ed allo “smarrimento” negli uffici di tali pratiche. Lo scorso anno a febbraio sono andato in giro in regione ed all’Ufficio tratturi di Foggia e l’ho recuperate per far completare la pratica e permettere a 100 occupatori di comprare i terreni che occupano da decenni e che non possono utilizzare per attivare finanziamenti europei e altro. Non c’è alcuna manovra occulta in tutto ciò!!! L’altra procedura è quella di affrancazione dei livelli: ovvero il pagamento di 20 canoni ed il saldo di un debito di tipo enfiteutico. Queste procedure sono state importanti per poter procedere alla vendita di zone ormai edificate ed edificabili (mezzanelle). Gli importi dei canoni sono stati rivalutati ed adeguati al cambio d’uso irreversibile ormai effettuato dal PRG. Nessuno ci si è arricchito!!! Ogni altra illazione è pura speculazione. Rimango disponibile per ogni altra informazione. dott. agronomo Alfredo De Luca (perito demaniale incaricato dagli agricoltori di assisterli nelle domande di acquisto)”. (Messaggio sul forum Stato Quotidiano.it – 19 dicembre 2015)

Testo integrale articolo a firma del sig. Pino Delle Noci

A.De Luca: “Usi civici, P.Delle Noci confonde le procedure” ultima modifica: 2015-12-19T11:23:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • svolta

    Bene anche queste precisazioni….. ora chi ha detto la verità ?
    E come stanno effettivamente i fatti…. visto che quanto si tratta è di proprietà demaniale, quindi anche della collettività, sarebbe il caso, al fine di eliminare ogni e qualsiasi dubbio di illegittimità, affidare ad uffici statali “specfici” di verificare gli atti emessi e conseguenziali azioni di responsabilità.
    In Italia tutto è possibile anche i giudici…. che prendono mazzette…. notizia del giorno (finanzieri vestiti da finti avvocati che arrestano un noto giudice tributario, nonché valente docente universitario ed altro) non appena riscuote una prima mazzetta in acconto da 5.000,00€ di una corrutela)… in Milano… sede di mani pulite…. che in quella città, purtroppo assistiamo che sono ancora sporche.


  • totò

    avete svenduto pure la Daunia Risi……vergognatevi


  • No energas

    Tolto De Luca, Magno e cinquestelle tutti il resto ??

  • Ma Dai cerchiamo Il pelo nell’uovo la’ dove non c’e’.il magna magna e’ troppooooo! E I panettoni? Pure


  • totò

    “per No energas”…..toglierei anche De Luca…..fà solo danni….


  • Pino Delle Noci

    Ill.mo sign. De Luca, l’unica risposta che posso fornire è la relazione del dirigente su indicazione dell’allore assessore Piccolo Rocco. E’ su quella relazione che Lei dovrebbe smentirmi. Comprendo che Lei, anche se indirettamente viene chiamato in causa e Le assicuro che non sapevo nemmeno che Lei fosse il tecnico che ha certificato certe operazioni. Quindi, essendo io un cittadino a cui piace comprendere certe dinamiche, non credo di dovere fornire dele spiegazioni che dovrebbero essere fornite da chi amminista ed ha amministrato in questi ultimi 20 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi