ManfredoniaSport

Calcio, Di Pinto matador, Manfredonia espugna Bari: 2-0

Di:

Di Pinto e Costa in maglia granata (Ph: Lucia Melcarne)

Manfredonia – OTTIMA vittoria del Manfredonia nella gara a Bari contro i Quartieri Uniti, per il campionato di Eccellenza pugliese. Donia vicinissimo alla rete già nel primo tempo; al primo minuto Trotta sfiora la rete. Vantaggio sipontino al 29^ minuto della prima frazione: Pasquale Trotta segna su ottimo assist del bomber Di Pinto. Raddoppio Donia al 10^ minuto della ripresa: è Di Pinto a segnare su assist di Moro Soldera. Infine, padroni di casa vicini alla rete con Bozzi al 29^ del secondo tempo. Delusione dei supporter del Sante Diomede di Bari.

Il Manfredonia, autore di una prova convincente ed autoritaria, sempre più su in classifica a quota 29, baresi fermi a 24.

La gara – valida per la terza giornata del girone di ritorno del campionato di Eccellenza – è stata diretta dal sig. Marco Montaruli (della Sezione di Molfetta) affiancato dagli assistenti, Angelo Ricchiuto e, Andrea Tommaso Panico (Sezione di Casarano).

Analisi. Ottimo gioco del Manfredonia in entrambe le frazioni di gioco, buono della squadra avversaria. Discreto l’arbitraggio. Commento. Il Manfredonia ha sempre mantenuto il possesso palla durante il match. Ha meritato la vittoria, ottenendo 3 punti importanti per avvicinarsi alla zona play off e salire in classifica. L’assenza di Palasciano e Montrone ha influito negativamente sul gioco dei Quartieri Uniti Bari.

Q. U. BARI – MANFREDONIA 0-2
Q.U. BARI (3-5-2): Picco; Bruno, Faccitondo, De Palma V. (1′st Morleo); De Palma G. (41′st Capriati), Menga (28′st Somma), Dentamaro, Balzano, Cantalice; Grandolfo, Bozzi. (Lunanuova, Patruno, Martino, Pupillo). Allenatore: Emanuele Filannino

MANFREDONIA (4-3-3): Leo; Quitadamo, D’Arienzo, Corbo, Papagno; Simone (31′st Rinaldi), Pollidori, Romito; Trotta (13′st Carminati), Di Pinto (44′st Scarano), Moro. (De Tullio, Vairo, Portosi, Lupoli). Allenatore: Franco Cinque.

ARBITRO: Montaruli di Molfetta (Ricchiuto e Panico di Casarano)
RETI: 30′ Trotta; 11′st Di Pinto
NOTE: giornata fredda, terreno in erba sintetica. Spettatori: 150 circa di cui una trentina provenienti da Manfredonia. Ammoniti: De Palma V.(Q); D’Arienzo e Moro (M). Angoli: 6-3 per il Q.U. Bari. Recuperi: 1′ pt; 3′ st.

18ª GIORNATA (3ª di RITORNO)
(domenica 20/01/2013 ore 14.30)
Galatina – Corato 1-0
Racale – Tricase 0-0
Gallipoli – Vieste 2-1
Mola – Cerignola 3-2
Libertas – Copertino 0-0
Q.U.Bari – Manfredonia 0-2
San Severo – Polimnia 6-2
Manduria – Terlizzi 2-3

PROSSIMO TURNO – 19ª GIORNATA (4ª di RITORNO) (domenica 27/01/2013 ore 14.30)
Tricase – Mola
Manfredonia – Gallipoli ore 18
Cerignola – Libertas
Vieste – Manduria
Copertino – Polimnia
Corato – Q.U.Bari
Galatina – Racale
Terlizzi – San Severo

CLASSIFICA
Libertas 38
San Severo 34
Terlizzi 33
Gallipoli 31
Manfredonia 29
Cerignola 29
Mola 27
Copertino 26
Vieste 25
Q.U.Bari 24
Galatina 24
Polimnia 18
Corato 15
Tricase 15
Manduria 12
Racale* 8

* Cerignola-Racale è sub-iudice

(A cura di Sipontina Prencipeprencipe.sipontina@alice.it)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi